martedì 3 maggio 2011

La Domanda della Settimana


Buongiorno a tutti i lettori abituali e non di questo blog. Ne approfitto anche per ringraziare tutte le ragazze che in questi giorni mi hanno assegnato dei premi: grazie di cuore a tutte per aver pensato a me!

La settimana scorsa abbiamo parlato di sole ed abbronzatura. Stavolta mi piacerebbe integrare l'argomento trattando i prodotti solari.
Per approfondimenti riguardo la differenza tra filtri fisici e chimici vi rimando a questo articolo che mi è sembrato abbastanza completo.


Quali sono le marche produttrici di solari cui
fate maggiore affidamento?
Preferite i filtri fisici o i filtri di tipo chimico?
Sul viso usate un trattamento ad hoc oppure
usate la stessa protezione adottata per il corpo?

18 commenti:

  1. Che domanda 'scottante' ^-^
    Io negli ultimi anni mi sono trovata benissimo con La roche posay e Avene altre marche mi hanno un po' delusa.
    Inoltre prima di comprare un solare cerco sempre di 'studiarne' la composizione nell'inci non perché sono una talebana dell'ecobio (non è proprio cosi) ma per capire se i filtri solari sono fotostabili o meno, se fanno più male che bene. La cosa importantissima è togliere benissimo i prodotti solari quando si torna a casa e non sono più necessari. ^-^

    RispondiElimina
  2. Prima di stare attenta al discorso ecobio ho usato per anni con soddisfazione Piz Buin Allergy (attenzione che la versione standard ha filtri poco stabili): ottime performance e piacevolezza d'uso, persino per giornate intere in gommone!
    Ora, invece, userò solo solari ecobio a filtri fisici della Fitocose per quando andrò poche ore al mare, riservandomi l'uso di solari a filtri chimici stabili della Avène per quando mi capiteranno esposizioni più prolungate, per quanto cercherò di evitarle.
    Per il viso, da adesso sino almeno ad ottobre, uso quotidianamente la crema alla carota oil-free della Fitocose, quindi ecobio a filtri fisici, che intendo usare anche al mare, considerato che da quest'estate intendo munirmi di cappello ed evitare del tutto di prendere sole in faccia :)

    RispondiElimina
  3. @Giovanna la crema per il viso Fitocose l'ho usata anche io ma mi faceva sudare la pelle col caldo...a te non succede?

    RispondiElimina
  4. Si, ma solo nelle giornate di caldo estremo, e in cui preferisco sopportare... perchè, hai qualche altra crema ecobio con filtro solare anche non altissimo da consigliare? :)

    RispondiElimina
  5. Ho sempre usato il latte solare della L'Oreal (quello col tappo girevole) e mi sono trovata bene...ora che però sono passata ho acquistato la protezione alta di Fitocose...per ora l'ho provata una volta sola e aveva funzionato, ma bisogna vedere col sole di fine luglio che effetto fa! :D sul viso non ho mai preso nulla di specifico, ho sempre applicato la stessa crema che mi metto addosso :)

    ah una volta ho usato anche la crema ROC protezione 60. era ottima e nonostante proteggesse alla perfezione mi ha permesso anche di prendere un bel colorito (cosa impossibile per me!) :)

    RispondiElimina
  6. Ammetto che sono parecchio ignorante in materia, grazie all'articolo che hai linkato ho incominciato a capire un po' di più...Io ho sempre usato la crema solare solo al mare/montagna, per la città non ne ho mai sentito la necessità, anche perchè non sto molto al sole. Per il mare/montagna ho sempre usato le creme di avène 30 per il corpo e 50 per il viso e mi sono sempre trovata bene.
    Ora vado a farmi una cultura sui filtri solari! Grazie di avermi aperto un mondo! ;)

    RispondiElimina
  7. IO comprerò i solari dell'equilibria! mi ispirano sicurezza!

    RispondiElimina
  8. leggo l'articolo e poi valuterò
    finora usavo quelli da "supermercato", a parte una piccola eccezione fatta un paio di anni fa con un solare di fitocose

    RispondiElimina
  9. 1) Quali sono le marche produttrici di solari cui fate maggiore affidamento?
    Non c'è una marca specifica, finora ho comprato quella che mi ispirava sul momento.

    2) Preferite i filtri fisici o i filtri di tipo chimico?
    Fino a pochi giorni fa ignoravo persino che esistesse questa distinzione, come ignoravo quella tra filtri stabili e non!

    3) Sul viso usate un trattamento ad hoc oppure
    usate la stessa protezione adottata per il corpo?
    In genere uso un prodotto ad hoc, oppure un solare che sia espressamente indicato per entrambi gli utilizzi.
    Dall'anno scorso (meglio tardi che mai) ho iniziato a usare un prodotto specifico per il contorno occhi.

    In generale sto valutando il discorso ecobio (ho iniziato da poco con prodotti per la cura del viso), ma sono ancora in fase di "studio e ricerca".

    RispondiElimina
  10. @Elettra: io l'anno scorso mi sono fidata ed ho preso un solare Equilibra, ma purtroppo ho verificato l'INCI e ci sono filtri chimici instabili :( Se proprio devi fare la spesa, vai su Avène o Eucerin nelle farmacie, che hanno sicuramente filtri stabili ed efficaci...

    RispondiElimina
  11. Uso un solare diverso per il viso e per il corpo. Il mare negli ultimi anni non lo sto frequentando tanto, non so che mi è preso.. mi annoio boh (e pensare che abito al mare).
    Tornando ai solari, per il corpo uso L'Oreal SPF 30, per il viso quest'anno ho preso Avene per pelli miste e sensibili protezione 50 che devo dire mi piace da matti, infatti lo uso tutti i giorni come base in quanto non fa effetto bavoso o bianchiccio e si assorbe facilmente. Penso che i filtri qui sopra siano entrambi chimici, ma dell'Avene non ho ancora avuto il tempo di analizzare inci.

    *Se passi da me c'è un piccolo premio che ti aspetta, spero non ti dispiaccia.
    Baci
    Alessandra

    RispondiElimina
  12. C'è una sorpresa per te sul mio blog :) http://non-solo-makeup-13.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. Quali sono le marche produttrici di solari cui
    fate maggiore affidamento?
    L'anno scorso, nonostante il solare comprato in un centro benessere il risultato e stato a dir poco devastante, la pelle si è ustionata e mi è uscito un sfogo acneico.
    Solitamente uso Vichy, Pizbuin o marche di profumeria, ma adesso sarei orientata a prendere quelle dell'Avène o quelle di Eucerin, ma se avete cosigli son sempre ben accetti...
    Preferite i filtri fisici o i filtri di tipo chimico?
    Fisici
    Sul viso usate un trattamento ad hoc oppure
    usate la stessa protezione adottata per il corpo?
    No, ad hoc perchè ho la pelle sensibile in vari punti del corpo, quindi alterno i fattori di protezione nelle varie zone.

    RispondiElimina
  14. @Giovanna no, purtroppo non conosco nessuna crema solare ecobio che sia efficace ma senza far sudare la pelle. L'ideale sarebbe una sorta di gel, in modo da farlo assorbire istantaneamente e restando comunque sicure.

    @Chic inside prego!mi fa piacere che questa domanda ti abbia scatenato un pò di sana curiosità.

    @Alememe certo, passo a leggere. Intanto grazie.

    @Bibi grazie!

    RispondiElimina
  15. negli anni avrò provato un pò tutte le marche di solari, nonostante la mia pelle non abbia mai bisogno, ma prevenire è sempre un bene. Vado un pò ad istinto e naso, devono avere un buon profumo e soprattutto devono essere leggeri (non uso mai olio solare). In genere in faccia metto lo stesso prodotto per il corpo, ma quest'anno che mi faccio l'estate con la pancia (wow!!!!) ho deciso di prendere un solare apposta per il viso per scongiurare il pericolo macchie (speriamo) ^_^

    RispondiElimina
  16. Mea culpa, fino all'anno scorso scorso compravo la crema solare più economica che trovano in commercio...
    Lo scorso maggio in un ordine fitocose ho preso la Baby Carota appositamente per il viso ed è ancora perfetta, ma la uso anche su tutte le altre parti del corpo esposte.
    Questo come "protezione da città", perché faccio dei tratti abbastanza lunghi sotto il sole.
    Se avrò l'occasione di andare al mare mi orienterò verso una delle creme citate sopra da Giovanna o una di Bioearth :)
    Per ora preferisco i filtri fisici, mi hanno dato i maggiori risultati!
    ps. l'articolo che hai linkato è davvero super interessante, salvato fra i preferiti!

    RispondiElimina
  17. Come mi piace questa tua idea della domanda della settimana!! =)
    Allora io da qualche anno(passati i25) sono un po' ossessionata dalle rughe quindi abbondo di protezione. Di solito compro la Avene o la roc, ma mi trovo bene anche con la garnier, mai sotto la protezione 15. Quando sono andata in Grecia davo 50 su viso e decoltè e 30 sul corpo, e non mi sono scottata e l'abbronzatura mi è durata un mese! =)

    RispondiElimina
  18. @Anna mi fa piacere che questa rubrica ti piaccia! Anche io ho paura delle rughe, e non solo, anche di tutti quei problemi (di salute) che un'esposizione lunga e senza protezione può causare.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...