giovedì 31 marzo 2011

[Prova Campioncino] : Lush - Acquamarina


Acquamarina di Lush è un detergente per il viso. Si prende una nocciolina di prodotto e la si fa sciogliere con un pò di acqua tiepida. Si massaggia dolcemente sul viso e si risciacqua.
L'odore mi ricorda un pò quello di alcuni detersivi per la lavatrice, ma non è sgradevole, sà di fresco.
Visivamente non è bellissimo, tutt'altro: consiste in una pasta color salmone, contornata da alghe verdi che si disperdono nel lavandino ancor prima di arrivare sul viso. 
L'inci è tutto verde e contiene: glicerina vegetale, polvere di calamina, caolino, infuso di muschio, gel d'aloe, sale marino, alghe, olio essenziale d'arancia dolce, olio essenziale di patchouli, estratto di alghe e profumo.
Questo prodotto non mi dispiace, sul viso lascia una bella sensazione di freschezza e dà davvero l'idea di pulire la pelle. Non ho avuto rossori, la mia pelle sensibile sembra gradire.

NUMERO DI CAMPIONCINI TESTATI: 1
NUMERO DI APPLICAZIONI: 6
ACQUISTERESTI LA TAGLIA GRANDE? si.

mercoledì 30 marzo 2011

Un Anno di Recensioni Cosmetiche!



Il 30 marzo dello scorso anno nasceva questo blog.
Mi sembra incredibile che siano già trascorsi 365 giorni da quel mio primo post.
E' stato un anno pieno di soddisfazioni. Ho conosciuto persone squisite, imparato qualcosa di nuovo e prezioso grazie ai loro post, ho condiviso esperienze ed appreso punti di vista differenti dal mio. 
Ho cercato di portare le mie opinioni con i prodotti che utilizzo, senza la pretesa di voler essere l'unica voce nel coro. 

Nel tempo si sono aggiunte le foto dei prodotti, gli swatches, le prove campioncino, la rubrica delle domande settimanali per dare modo ai lettori di esprimere la propria opinione su questo meraviglioso mondo che affascina, seppur in modi differenti, qualunque donna.

Ringrazio tutti coloro che si sono fermati qui, che hanno deciso di seguire la mia avventura, che danno fiducia ai miei pareri e che si fidano della mia onestà nei loro confronti.
Vi ringrazio uno ad uno, e rinnovo la voglia di continuare con tantissime altre dettagliate review da farvi leggere. 

Buon Compleanno Recensioni Cosmetiche!

lunedì 28 marzo 2011

[Prova Campioncino] - L'Erbolario - Dolcelisir Bagnoschiuma


Avevo regalato questo bagnoschiuma appena uscì la linea Dolcelisir de L'Erbolario. Io ne ho provato un solo campioncino. Il profumo è gradevole, dolciastro, orientaleggiante. 
L'inci è ottimo, come potrete notare anche in questo post su Saicosatispalmi.
La confezione non è male, ma troppo piccola e il costo un pò eccessivo (siamo sugli 8,90 € per 250 ml di prodotto). Il bagnoschiuma Dolcelisir genera pochissima schiuma e con un solo campioncino ho potuto apprezzarne il profumo, ma non le proprietà lavanti. Prodotto molto liquido, scivola via con troppa facilità. 

NUMERO DI CAMPIONCINI TESTATI: 1
NUMERO DI APPLICAZIONI POSSIBILI: 1 e non mi sento di definirla "completa"
ACQUISTERESTI LA TAGLIA GRANDE? no.

Giveaway di Dony!


Ho appena trovato uno sfizioso giveaway di Dony sul blog Cipria di Luna.
Vi consiglio di andare a guardare, seguire le regole, e partecipare anche voi.
I premi messi in palio sono quelli che potete vedere nella foto.
La scadenza è fissata per il 12 Aprile quindi affrettatevi.

Per arrivare al giveaway CLICCA QUI!

domenica 27 marzo 2011

Kreativ Blogger Award


In questi giorno il mio blog ha ricevuto un premio davvero gradito, il Kreativ Blogger Award. Le persone che me lo hanno assegnato, e che ringrazio infinitamente per aver pensato a me, sono:
Ora, prima di passare alle mie nominations, ecco i 10 fatti random che mi riguardano.
[Le immagini utiizzate non sono mie, ma reperite tramite google.]

1) Ho una vera e propria fissazione per i capelli rossi. Se in strada incontro una rossa naturale non posso evitare di fermarmi ad ammirarli a bocca aperta, anche a costo di fare una pessima figura.


2) Ho avuto gli occhi azzurri fino all'età di circa un anno. E proprio mentre mia zia esultava perché erano  uguali a quelli dello zio, sono diventati color nocciola, come li ho tuttora.


3) C'è una sola donna dello spettacolo che mi piace da impazzire. E' Eva Longoria. Per me è davvero la più bella e inoltre sfoggia sempre dei make up favolosi.


4) Non mangio nessun tipo di pesce. Mangio malvolentieri anche la carne. Dico sempre che un giorno diventerò vegetariana, ma in realtà le decisioni drastiche mi spaventano. Soprattutto sul cibo.


5) Ho una malsana passione per la cioccolata. In una dieta potrei rinunciare quasi a tutto, ma non ad un cioccolatino ogni tanto.


6) Adoro leggere. E' l'unica passione che non mi ha mai abbandonata in tanti anni. I libri sono l'evasione migliore che conosca e ne ho sempre letti molti.


7) Non ho un vero e proprio colore preferito. Sono molto umorale e vado a periodi. Fondamentalmente credo che mi piacciano tutti.


8) Sono metereopatica. Il tempo che c'è fuori mi influenza moltissimo.


9) Non parlo mai della storia d'amore con il mio ragazzo. Sono riservatissima e rispondo solo su domanda, difficilmente apro un discorso che lo riguardi. 


10) Ho scritto il mio primo romanzo (o dovrei dire che ho tentato di farlo) già alle scuole elementari. Credo di avere 3-4 manoscritti miei tra i cassetti. Ho smesso negli anni del liceo. 


Ed ora veniamo ai 10 blog che ho scelto di nominare per questo premio. Non c'è un ordine di preferenza, per un motivo o per un altro mi piacciono molto tutti i blog di cui sono follower.

venerdì 25 marzo 2011

La Domanda della Settimana


Salve a tutte/i, si parla sempre di make up, e forse troppo poco degli strumenti che ci permettono di usare al meglio i nostri cosmetici. Sto parlando dei pennelli, e questo sarà l'argomento ospite di questa Domanda della Settimana. 

Mi piacerebbe sapere quando avete iniziato ad usarli, con quali avete cominciato, se preferite quelli in setole sintetiche o naturali. Via libera ai commenti, dove potrete inserire anche marche, prezzi e tutto quello che vi viene in mente sui pennelli da trucco.


Quando avete iniziato ad usare i pennelli da trucco
in alternativa ai poco pratici sfumini?
Quali sono le marche che a vostro parere
sfornano i migliori pennelli?
E soprattutto, qual è la tipologia di 
pennello al quale non vorreste mai dover rinunciare?

giovedì 24 marzo 2011

Unghie del Mese : Rosa&Azzurro



Per salutare la primavera, stavolta la mia estetista ed io abbiamo optato per un doppio french trasversale su toni pastello. Mi piace molto ed è piaciuto anche a chi mi sta intorno. Probabilmente tornando indietro eviterei la righina di glitter, perché anche i due colori da soli stavano bene.
Delicato, non aggressivo, un fantasioso bicolor.
Sperando che piaccia anche a voi, vi lascio qualche foto. Perdonate la qualità non eccellente, ma ho una nuova macchinetta fotografica (la mia prima digitale, a dire il vero) e sto ancora "prendendo le misure".



Lavoro sulle unghie a cura di Marta F.

Giveaway Regenetre!


Sul blog Trucchi Svelati ho trovato un concorso che desidero condividere con quanti passeranno di qui. Si tratta di un giveaway offerto dal sito RegenetreStore (cliccate sulla parola per raggiungerlo), il quale si occupa di prodotti naturali e biologici, con un packaging studiato per avere il minor impatto possibile sull'ambiente.
Essendo io molto attenta a tutto questo, ho scelto subito di voler partecipare, sperando di vincere e poter provare questi prodotti.

Per quanto riguarda le modalità e le regole del concorso vi rimando alla pagina dedicata, dove troverete tutte le informazioni necessarie.

mercoledì 23 marzo 2011

Inverno 2010-2011 : I prodotti che ho usato di più

                                   
L'inverno ci sta finalmente salutando e così, come per le stagioni precedenti, anche stavolta stilo una lista dei prodotti che in assoluto ho usato di più. Non sono i migliori che abbia provato in questi mesi, ma semplicemente quelli che mi sono ritrovata ad usare più frequentemente.

VISO:
  • Neve Cosmetics - Fondotinta Light Warm. L'ho usato praticamente ogni giorno.
  • Mac - Fondotinta Studio Fix Fluid NC25. Utilizzato per le occasioni "speciali", in cui desideravo una copertura migliore ed un aspetto più uniforme. 
  • Versace - Invisible Pressed Powder. Una cipria di cui possiedo un refill molto generoso. Avevo dimenticato di averlo, per cui si era conservato ancora imballato in fondo ad un beauty case. Mi ci trovo benissimo, mi spiace che il make up Versace sia ormai introvabile: la riacquisterei volentieri.
OCCHI:



LABBRA:
CORPO:

Nelle foto mancano un paio dei prodotti citati perché terminati al momento della foto.

lunedì 21 marzo 2011

Shopping della domenica : Kenzo, Mac, Lush


Ieri mattina ho fatto un giro veloce col mio ragazzo al centro di Roma, poi siamo stati a pranzo sul litorale.
A Roma c'era anche la maratona che passava proprio tra le vie dove eravamo noi. E' stato bello, una passeggiata un pò fuori dal comune. Ma veniamo alla nostra haul della domenica.

Da Sephora ho acquistato un profumo a cui da tempo facevo il filo. Si chiama Flower by Kenzo. Per le poche che non lo sapesso, Kenzo è un noto stilista giapponese. Per approfondire segnalo un interessante post sul Blog MakeOverMad. Nell'ultimo periodo ho terminato tutti i miei profumi ma raramente ri-acquisto quelli che finisco, mi piace variare, in modo da non stancarmi mai. Questo per me è una novità, mi ero innamorata di un campioncino e dopo diversi mesi finalmente sono riuscita ad acquistare la taglia grande.

Da Lush invece sono entrata su richiesta del mio ragazzo. Ha voluto a tutti i costi che ricomprassi l'olio solido da massaggio che ha avuto modo di provare anche lui, il Peach&Love. E visto che c'ero, ho pensato di provare una maschera fresca, l'Avena Poetica. L'ho usata subito ieri pomeriggio ma il nostro primo incontro è stato disastroso...spero vada meglio le prossime volte. In ogni caso, continuerò a provare e poi racconterò tutto in una recensione.

Da Mac sono entrata per acquistare un eyeliner in gel marrone e la mia scelta è caduta su Rich Ground, un bel bronzo metallizzato. E poi, grazie alla curiosità ispiratami da questo post di G de "Le Esose", ho finalmente trovato un rossetto chiaro ma coprente, che possa rendere nude le mie labbra scure: Faux
Per quanto riguarda le collezioni presenti nello Store, posso dire che non hanno catturato il mio interesse. Mi piaceva solo un rossetto della Jeanius Collection (il Riveting Rose) ma ho preferito abbandonare l'idea.

E questo è il campioncino Lush che ho ricevuto col mio acquisto. Non me l'aspettavo, è la prima volta che ricevo un piccolo omaggio. Si tratta del detergente viso Acquamarina:


Insomma, mi sono sfogata un pò ma adesso per qualche tempo me ne voglio stare buona.
Se tra i prodotti citati ce n'è uno, o più di uno, di cui vorreste leggere una recensione, chiedete pure tra i commenti.

sabato 19 marzo 2011

La Domanda della Settimana


Diciottesimo appuntamento con "La Domanda della Settimana". Ne approfitto per ricordare a tutti i lettori che è possibile inviare le proprie domande al mio indirizzo e-mail  oppure direttamente tra i commenti di questo post ( o dei successivi). Provvederò ad inserirle aggiungendo nome e sito-web dell'autore. Finora sono tutte farina del mio sacco, ahimè.

La primavera è ormai alle porte. La domanda di oggi verte proprio su questa meravigliosa stagione. Mi piacerebbe sapere quale profumo ve la ricorda maggiormente. Io sono tra quelle persone che selezionano il profumo da indossare anche a seconda della stagione : non riuscirei ad usarne uno che reputo invernale per l'estate, e viceversa. 


Secondo voi qual è il profumo che più di ogni altro
rappresenta la primavera?
In questa stagione cambiate il vostro
profumo e non vi dà problemi usare
lo stesso dei mesi precedenti?


giovedì 17 marzo 2011

[Prova Campioncino] : Bjobj - Crema viso pelle delicata e arrossata con couperose



Aprendo il campioncino, la prima cosa che noto della Crema Viso per pelli arrossate e con couperose di Bjobj è il delicato profumo di mirtillo.
La texture è cremosa, facile da applicare e a rapido assorbimento, sebbene inizialmente lasci una leggera patina bianca, che scompare con un leggero massaggio. Ne basta una quantità minima per coprire  l'intero viso. 
Non unge, non appiccica, si asciuga quasi istantaneamente. Segnalo l'assenza di filtro solare.
L'inci è ottimo, la crema è eco-biologica certificata Aiab.

NUMERO DI CAMPIONCINI TESTATI: 1
NUMERO DI APPLICAZIONI: 4
ACQUISTERESTI LA TAGLIA GRANDE? si, per i mesi meno freddi. Non per l'inverno perché probabilmente troppo leggera sulla mia pelle secca.

Nuova Rubrica : Prova Campioncino

               [Immagine tratta dal web a puro scopo illustrativo]

Quante volte sulla base di un campioncino decidiamo se acquistare un prodotto oppure se passare al successivo? Le mini-taglie ci servono per capire, al primo impatto, se qualcosa può fare al caso nostro o se dobbiamo cercare ancora. Ci permettono di apprezzare la texture, il colore, la profumazione...tutti quei dati sensibili che difficilmente ci lasciano indifferenti.

Questa rubrica nasce dalla voglia di raccontarvi i miei incontri fortuiti con dei prodotti sotto forma di campioncino. Non saranno chiaramente delle review, perché in quelle preferisco essere molto dettagliata e provare i cosmetici per un periodo abbastanza lungo. Quello che scriverò riguarderà solo ciò che è possibile capire in tempi rapidi.

Ogni post sarà strutturato così:

  • Foto del campioncino.
  • Piccola descrizione di quello che ho potuto notare al primo impatto.
  • Breve analisi dell'inci, se dichiarato sulla confezione.
  • Numero di campioncini testati.
  • Numero di applicazioni che è stato possibile fare.
  • "Verdetto" sulla voglia di acquistare o meno la taglia grande.
Fatemi sapere se questa nuova rubrica del blog, abbastanza inusuale, possa interessare o meno.

martedì 15 marzo 2011

Omnia Botanica - Crema Rigenerante Mani e Unghie con Olio di Rosa Mosqueta



Da omniabotanica.com:
Crema ricca e soffice, di rapido assorbimento, lascia mani morbide e unghie lisce e protette. L'elevato contenuto di acqua distillata di rosa la rende particolarmente delicata.


Recensione d'uso:
Le mani sono il nostro biglietto da visita, una delle zone più esposte del nostro corpo. La parte con la quale veniamo a contatto con gli altri, con cui tocchiamo gli oggetti e anche quella con cui ci proteggiamo quando siamo in pericolo. Curare le nostre mani è un segno di rispetto verso noi stessi e gli altri, nonché una forma d'amore. Sono sempre alla ricerca di buone creme per le mani, perché desidero che siano sempre morbide, lisce, curate.

La crema rigenerante per mani e unghie di Omnia Botanica fa parte di una nuova linea di prodotti che ha come protagonista l'olio di rosa mosqueta, una sostanza dalle molteplici proprietà. E' infatti ottimo per mantenere l'elasticità della pelle e per prevenire le rughe. Il beneficio usandolo sulle mani è quello di mantenerle morbide e nutrite, prevenendo la perdita di elasticità cui sono soggette.
Io l'ho acquistata in settembre, durante una mia escursione al supermercato che vi avevo documentato qui. L'ho aperta solo un paio di settimane fa, dopo aver terminato il prodotto precedente. L'odore è un pò pungente quando apriamo la confezione, ma poi applicando la crema risulta molto delicato. 

Il packaging consiste in un tubo privo di scatola (meglio così, basta col cartone inutile!, che tanto lo buttiamo appena arrivate a casa) dal colore rosa e con il bollino "Ingredienti 100% naturale" che campeggia sul davanti della confezione. Sul retro troviamo invece l'inci ed alcune informazioni sul principio attivo che caratterizza questo prodotto. Il tappo ha una protezione di plastica che impedisce l'apertura indiscriminata della crema prima dell'acquisto effettivo.



L'inci è il punto di forza della Crema Rigenerante Mani e Unghie di Omnia Botanica, in quanto contiene solo prodotti di origine naturale, tra cui un'elevata dose di acqua di rose, che la rende estremamente delicata e indicata anche per le pelli più sensibili.
La texture è quella di una crema molto soffice, ricca, ma ad elevato assorbimento. Si sente subito che  il prodotto contiene oli, ma non risulta unta, bensì si asciuga molto in fretta e la percezione di mani morbide e nutrite dura nel tempo, anche dopo essersi lavate più volte. Devo dire che mi è piaciuta fin da subito, anche perché nei mesi precedenti ho usato una crema per le mani molto più leggerina e sicuramente meno adatta di questa a proteggere la pelle dalle intemperie. Ve ne avevo parlato qui. L'aggettivo "rigenerante" presente nel nome, si dimostra molto adatto. Anche mia madre e mio fratello, due esemplari dalle mani perennemente disastrate, la stanno apprezzando moltissimo. Non si intendono di inci, ma che questa crema sia diversa e assai migliore delle altre, l'hanno notato subito.

Molte persone utilizzano la crema per le mani solo quando le vedono molto disidratate, solitamente in concomitanza col freddo. Io invece la uso per tutto l'anno, a prescindere dalle temperature e dal clima. La trovo indicata per coloro che necessitano di una protezione intensa ma che non desiderano aspettare lunghi tempi di asciugatura, quindi anche per gli uomini che di solito con questi trattamenti hanno meno pazienza. Se si desidera un'applicazione più intensa, consiglio di metterne una dose generosa alla sera, poi andare a dormire con un paio di guantini di cotone: al mattino si avranno mani splendide, come "restaurate".

SITO WEB: www.omniabotanica.com
DOVE SI ACQUISTA: in alcuni supermercati
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 75 ml
PREZZO: 5,20 €.

domenica 13 marzo 2011

La Domanda della Settimana


Diciassettesimo appuntamento con la Domanda della Settimana. Ringrazio di cuore coloro che continuano a rispondere alle domande precedenti, anche quando aggiungo nuovi post. Mi fa piacere che questa rubrica piaccia, perché io adoro leggere i vostri pareri, si imparano tante nuove cose, si aggiungono nuovi spunti al proprio. Grazie!

La domanda di questa settimana vuole essere una sorta di "cosa tieni nella tua borsa?". Eh si, non c'è cosa più interessante che sbirciare nelle borse altrui. C'è chi porta di tutto, chi invece solo pochi oggetti indispensabili per mantenerla leggera. E voi, che tipi siete?


Cosa c'è nella vostra borsa?
Quali sono gli oggetti che non mancano mai?
Cambiate spesso la borsa
oppure uscite sempre con la stessa,
quella che vi piace di più?



venerdì 11 marzo 2011

Resoconto 1° Ordine Mondevert


Mondevert è un sito di e-commerce che si occupa di cosmesi eco-biologica. Lo conosco da anni (è online dal 2007), ma non avevo mai ordinato nulla prima di qualche giorno fa. Tutto è cominciato parlando con un'amica di fondotinta minerale. Avevamo entrambe voglia di usarne uno diverso, ed abbiamo deciso di approfittare dei Mineral Days per ordinarne uno a marchio Lily Lolo. In cosa consistono? semplicemente in uno sconto del 15% su tutti i prodotti minerali venduti sul sito. Sconto di cui potete ancora usufruire anche voi, dal momento che terminano il 13 marzo, questa domenica.

Chiaramente trovandomi a fare un ordine, ho voluto acquistare anche qualche altro prodotto che mi stuzzicava da tempo e che qui dove vivo non trovo mai. 

Questo è quello che ho deciso di acquistare:


  • Fondotinta Lily Lolo nel colore Warm Peach. Questa è stata una pazzia, perché non so se sia il colore giusto o meno. Diciamo che ho voluto tentare la sorte, sperando che mi vada bene.
  • Cipria Lily Lolo Translucent Silk. Necessitavo di una cipria trasparente con un buon inci che sia adatta anche per pelli da normali a secche. Ho pensato di provare questa.
  • Crema Esfoliante Rosa Selvatica di Lavera. In realtà avevo scelto un altro scrub per il viso ma era terminato. Lo userò quando non ho tempo e voglia per uno scrub home-made.
  • Crema per il Viso Iris Trattamento Giorno di Weleda. Ero tentata di prendere anche la maschera della stessa linea, ma per ora mi accontento di questa.
Questa è la mia parte di ordine. Devo dire che di questo sito mi piacciono diverse cose tra cui: 
  1. Il fatto che segnalino quando un prodotto è terminato, evitando che l'ignaro acquirente lo inserisca nel carrello senza poi sapere quando lo riceverà;
  2. Si ha la possibilità di pagare alla consegna, opzione che la mia amica ed io scegliamo sempre di adottare, per stare più tranquille. In questo modo, paghiamo solo se riceviamo la merce;
  3. Ad ogni tot di spesa inviano un certo quantitativo di campioncini che fanno scegliere al cliente stesso, al momento dell'ordine. La spesa totale era di 61,70 €, e mi hanno dato modo di scegliere ben 4 campioncini. Suppongo dunque che inviino un campioncino ogni 15€ di prodotti acquistati;
  4. Quando si raggiungono i 59,90 € di spesa, la spedizione con corriere espresso TNT è gratuita. Noi abbiamo pagato solo i 3 € per il contrassegno;
  5. Il sito ha in catalogo una buona quantità di marchi di cosmesi eco-biologica.
  6. Inviano una mail a pacco spedito, invitando il cliente a farsi avanti con il loro servizio clienti qualora abbia domande da fare.
  7. La rapidità.
L'imballaggio è molto curato. I prodotti si trovavano all'interno di una scatola di cartone piena di popcorn colorate, per ammortizzare i colpi. Il tutto, all'interno di una seconda busta con marchio Tnt. I campioncini sono stati inseriti in una bustina con su scritto "Per Sara". Che cosa carina!

Ho fatto l'ordine martedì sera tardi. Il pacco è stato spedito ieri ed è arrivato a destinazione oggi. Quindi, estrema rapidità ed efficienza.

In definitiva, la mia amica ed io siamo state molto soddisfatte di aver acquistato su Mondevert. Ora non ci resta che provare i prodotti, sperando che si rivelino adatti alle nostre esigenze.
Chiaramente, non appena li avrò testati a sufficienza, scriverò qui le mie recensioni.

Inserisco la foto del pacco intero, contenente anche i 2 prodottini per la mia amica. La mia recensione riguardo la pasta all'ossido di Zinco Bio Bio Baby ha fatto colpo, perché ha voluto provarla anche lei.



mercoledì 9 marzo 2011

Forsan - La Tradizione Erboristica - Olio di Ricino


Da forsanweb.com:
Questo olio purissimo ha un'azione seboequilibrante e rinforzante; specifico per la cura di capelli e ciglia, va applicato sulle radici dei capelli almeno un'ora prima dello shampoo e ogni sera, con l'ausilio di uno spazzolino morbido, su tutta la lunghezza delle ciglia.


Recensione d'uso:
La prima volta che acquistai l'olio di ricino, qualche anno fa, rimasi sorpresa dalla sua consistenza densa. Più che un olio sembrava uno sciroppo per la tosse, di quelli che iniziamo a odiare fin da bambini. Il marchio era un altro, ma le caratteristiche erano esattamente le stesse di quello Forsan. Ogni qualvolta acquistate un olio vegetale, accertatevi sempre che sia puro: cioè che non sia stato diluito con nessun'altra sostanza, in modo tale da conservarne intatte le caratteristiche e le proprietà. Nel caso dell'olio di ricino, nell'inci deve comparire un'unica voce: ricinus communis oil.

Il packaging consiste in un semplice flacone di vetro scuro coperto da un'etichetta di colore bianco con le scritte verdi. Al di fuori troviamo una scatola in tutto e per tutto simile a quella degli altri oli vegetali Forsan. Per facilitare l'acquisto, sulla confezione troviamo anche l'area di competenza di tali oli. 
L'olio di ricino ha molteplici proprietà, alcune delle quali non pienamente sfruttate. E' un lubrificante naturale e qualcuno avrà sicuramente sentito parlarne come di un potente lassativo. In questa sede ci limiteremo alle applicazioni di tipo cosmetico.

Usato sui capelli ha proprietà rinforzanti ed ammorbidenti. Per quanto io adori fare impacchi di oli sulla mia chioma, posso dire di non essermi mai trovata bene con questo prodotto in specifico. La sua vischiosità ne rende complicata sia l'applicazione che la rimozione. I risultati che se ne traggono sono notevoli, ma sono troppo pigra ed incostante per volerci avere a che fare. Per coloro che invece desiderino provarlo, consiglio comunque applicazioni non troppo frequenti : se gli impacchi sono sporadici, i capelli ne traggono grandi vantaggi. Se invece diventano un'abitudine fissa, si può incorrere in secchezza e aridità.

Il motivo per cui l'ho riacquistato è per usarlo sulle ciglia. La volta precedente avevo lavato lo scovolino di un mascara e lo applicavo col suo aiuto. Ora uso un cotton fioc, perchè l'applicazione con lo scovolino mi riempiva gli occhi di olio: quella col cotton fioc è invece più pratica e altrettanto efficace. Lo uso ogni sera prima di andare a dormire. Al mattino rimuovo il tutto con l'aiuto del mio gel detergente all'aloe e azulene di Fitocose.
C'è stato un periodo in cui perdevo una grande quantità di ciglia, ogni sera, con lo strucco. Con l'aiuto di questo olio stanno riacquistando una maggiore forza. Il punto determinante è quello di usarlo per almeno 2-3 mesi costantemente. Se si riesce, anche di più. L'applicazione non richiede particolari sforzi e i vantaggi sono nettamente superiori allo "sbattimento" di doverlo usare ogni sera.




SITO WEB: www.forsanweb.com
DOVE SI ACQUISTA: al supermercato
LUOGO DI PRODUZIONE: non specificato sulla confezione
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 4,99 €.

lunedì 7 marzo 2011

Bio Bio Baby - Pasta all'Ossido di Zinco

Fonte: Google


Da carezza-salsomaggiore.it:
Dermatologicamente testata.
* Da agricoltura biologica certificata
con Burro di Karitè, Olio di riso, olio di mandorle, Bisabololo, Vitamina E, ossido di zinco al 15 % ed estratto biologico di calendula. La sua ricca formulazione e la sua consistenza creano un sottile strato impermeabile che protegge il sederino dei piccoli dal contatto col pannolino bagnato. Ideale anche per tutte le altre zone del corpo arrossate. Da applicare sulla pelle per difenderla dalle irritazioni. La Pasta all'Ossido di zinco Bio-Bio Baby è un prodotto ECOBIOCOSMESI CERTIFICATO ICEA AL N° IT033BC006.

Recensione d'uso:
La pasta all'ossido di Zinco di Bio Bio Baby è uno di quei prodotti forse non indispensabili, ma che quando non c'è, mi manca.
Sui neonati si può usare per lenire i rossori ad ogni cambio-pannolino. Ed è uno dei prodotti migliori che si possano usare a questo scopo, visto e considerato l'ottimo inci, tutto naturale. Se ci sono individui la cui pelle andrebbe tutelata, quelli sono proprio i bambini. Cosa c'è di meglio di una pasta che contiene solo buone sostanze? Voi tutte conoscerete una nota pasta proposta in commercio da decenni, che però contiene petrolati e paraffina. La pasta all'Ossido di Zinco di Bio Bio Baby è l'alternativa migliore che conosca.

Sugli adulti, gli usi possono essere molteplici.
Io uso questa pasta come deodorante, anche subito dopo essermi depilata le ascelle. Anziché irritare, la pasta all'ossido di zinco Bio Bio Baby ha un forte potere lenitivo, che mitiga i rossori e le irritazioni cutanee. L'ossido di zinco è una sostanza presente in molti deodoranti ecobio, tra cui il mio preferito di Fitocose e sebbene qui ce ne sia in quantità maggiori, io non ho mai avuto problemi. Trattandosi di una sostanza un pò occlusiva, non la consiglio per un utilizzo continuativo, ma devo dire che essendo il deodorante ecobio con il quale mi sia trovata meglio, io l'ho usato anche per dei mesi senza incorrere in gravi problemi. Tuttavia, meglio essere cauti. Quel che faccio io è avere sempre a disposizione 2-3 deodoranti ecobio alla volta, in modo tale da non permettere alla pelle di abituarsi seriamente a nessuno di essi, mantenendone inalterata l'efficacia. Non so dire se questo metodo empirico abbia una qualche fondatezza scientifica, fatto sta che su di me funziona.

Altro uso che ne faccio è quello di applicare questa pasta quando ho dei rossori evidenti, dovuti anche a delle manifestazioni allergiche di cui non conosco la causa. Una piccola quantità di questa pasta e la situazione migliora visibilmente. A tal proposito, mi piace anche come crema lenitiva dopo la depilazione. Non brucia, ma affievolisce l'infiammazione, quando c'è. Io ho una pelle molto sensibile e spesso per me la depilazione può rivelarsi una vera e propria tortura. Avere dei buoni prodotti da usare sulla pelle dopo questo procedimento, è importante se non addirittura fondamentale. Usandola a questo scopo non sono mai incorsa in brufoli o foruncoli, manifestazioni cutanee che possono insorgere qualora si utilizzino creme con ingredienti poco consoni quando la pelle è più esposta.

Il packaging consiste in un barattolo bianco con tappo a vite, sotto il quale troviamo un altro tappino di plastica che serve a conservare il prodotto più a lungo. Sul fronte e sul retro troviamo delle etichette esplicative. La texture, come dice anche il nome, non è fluida e soffice come quella di una crema, ma bensì pastosa e non troppo facilmente spalmabile. Per queste ragioni non la trovo indicata per zone estese del corpo, ma per applicazioni localizzate e contenute.

A me piace molto. C'è stato un periodo nel quale non riuscivo a trovarla al supermercato, e ho aspettato con ansia il riassortimento perché mi mancava. Come dicevo all'inizio, forse non è un prodotto fondamentale, ma quando si impara ad usarla, è poi difficile staccarsene perché pur trattandosi di un prodotto semplicissimo, è  durevole e funzionale.


SITO WEB: www.carezza-salsomaggiore.it
DOVE SI ACQUISTA: negli ipermercati più forniti
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 150 ml
PREZZO: 9,90 €.

domenica 6 marzo 2011

Giveaway su Trucchi Svelati!


Scrivo questo post per segnalare un interessante giveaway su Trucchi Svelati.
In palio ci sono il secondo libro della simpaticissima Clio Make up e la famosa Beauty Blender, come potete notare dalla foto che ho copiato (perdonami Des!) proprio sul blog in questione.
Perchè lasciarsi scappare questa fantastica opportunità?
Vi consiglio di partecipare tutte. Le regole sono chiare e i premi molto allettanti. Questo è il link al quale troverete il giveaway: http://www.trucchisvelati.it/2011/02/giveaway-500-followers.html

In bocca al lupo!

venerdì 4 marzo 2011

La Domanda della Settimana


Piove a dirotto, il cielo è lugubre e spento. Mai come con questo tempaccio ho voglia di pensare ai colori. A quelli che indossiamo, a quelli che abbiamo intorno, a quelli che la natura risveglierà tra poco, in primavera. E, visto che siamo in un blog il cui argomento principale sono i cosmetici, perché non parlare dei colori con i quali ogni giorno - o quasi - ci facciamo belle?

Vi ricordo che chiunque abbia voglia di veder pubblicato un suo quesito su questa rubrica, può inviarmi una o più domande da proporre ai lettori al mio indirizzo e-mail, oppure direttamente tra i commenti. Provvederò ad inserirle specificando nome e sito web dell'autore.


Quali sono i colori che preferite indossare
nei vostri make up da giorno?
La mattina avete la voglia di inventarvi 
sempre qualcosa di nuovo, oppure
 il più delle volte optate per il trucco che vi sta meglio?
Meglio i toni nude o quelli vivaci?

mercoledì 2 marzo 2011

Neve Cosmetics - Fondotinta Light Warm

Da truccominerale.it: 
Assomiglia al Light Neutral, ma è leggermente più caldo. Ha dei sottotoni color pesca che lo rendono adatto anche alle castane dal colorito chiaro ma vivace. 

Recensione d'uso:
Utilizzo il fondotinta Light Warm di Neve Cosmetics da quasi un anno. Non sempre, non costantemente dal momento che mi piace provare anche altri prodotti, ma posso dire di averlo riacquistato almeno due volte e di averne fatto quasi uno step fisso nella mia make up routine. Avendo la pelle tendenzialmente secca il fondotinta in polvere non è il più adatto per me. Ci tengo a precisarlo perché qualunque mia opinione in merito è valutabile solo in considerazione del mio tipo di pelle. Nonostante questo, applicando sotto la polvere minerale una buona crema non incorro in veri e propri peggioramenti: non ho notato maggiore aridità e se ci sono stati dei periodi nei quali la pelle del mio viso si squamava quasi del tutto, ciò è stato dovuto più al freddo e alla mia disidratazione interna (in questi mesi sto bevendo molto meno del solito) che non al fondotinta che uso. Il "fattore crema" in casi come il mio è determinante: usarne una ricca, consistente, crea una vera e propria base che impedisce alla polvere minerale di seccare ulteriormente l'epidermide.

Il packaging è costituito da un barattolino di plastica dura con tappo nero a vite. All'interno troviamo un dosatore che evita la fuoriuscita indiscriminata della polvere. La tonalità è un beige chiaro, adatto per pelli con sottotono giallo.  Il sito offre anche la possibilità di provare dei set di mini-taglie per accertarsi del colore più opportuno prima di fare un acquisto mirato.


Possiamo stendere il fondotinta minerale scegliendo uno dei seguenti metodi:

  • Applicazione asciutta = Consiste nel prelevare la polvere direttamente dal tappino con il pennello Kabuki. Si sbatte il pennello per far cadere gli eccessi e si distribuisce il prodotto restante sul viso, con movimenti circolari. Si ripete fino ad ottenere la copertura desiderata anche se, così facendo, si arriva prima ad un viso polveroso piuttosto che impeccabile. La coprenza risulta da leggera a media.
  • Applicazione umida = Consiste nel bagnare il pennello con una spruzzata di acqua termale/ nebbia fissante/ semplice acqua prima di prelevare la polvere, poi si procede come per l'applicazione asciutta. Con questo metodo si riesce ad ottenere una consistenza più confortevole sulla pelle e una copertura maggiore, senza apparire eccessivamente polverose.
  • Applicazione liquida = Consiste nel mescolare la propria crema idratante alla polvere minerale, ottenendo così una texture cremosa da applicare con le mani, con un pennello da fondotinta o con le classiche spugnette.
Personalmente l'applicazione che preferisco è quella umida perché con pochi gesti riesco ad ottenere una copertura uniforme e non troppo polverosa. La resistenza durante la giornata su di me è buona. Posso avvertire l'esigenza di un ritocco dopo circa 6/7 ore dalla stesura, ma non essendo schiava della "copertura a tutti i costi", posso anche farne a meno. Come la maggior parte dei fondotinta in commercio, anche il Light Warm di Neve Cosmetics si trasferisce sugli abiti, ma sporca meno rispetto alle formulazioni tradizionali.

Per tutte queste ragioni, il prodotto non è consigliabile per coloro che:
  • Hanno problemi di pelle e necessitano di una copertura medio-alta;
  • Hanno la pelle secca e non hanno ancora trovato una crema idratante idonea;
  • Hanno bisogno di un fondotinta a lunga durata e non trasferibile;
  • Desiderano un prodotto che garantisca alte prestazioni.

E' invece indicato per chi:
  • Ha la pelle normale o secca ma può contare su una buona crema che contrasti l'aridità della polvere minerale;
  • Ha la pelle normale, mista o grassa;
  • Non ha imperfezioni evidenti da nascondere;
  • Non ama sentire prodotti pesanti sul viso;
  • Desidera utilizzare un fondotinta senza siliconi, parabeni, paraffina e derivati del petrolio.
Io mi trovo bene con questo fondotinta, ma se avessi modo di trovarne uno fluido con un inci altrettanto buono, sicuramente non esiterei a cambiarlo. Ci sono mattine in cui i rossori sul mio viso sono fortemente accentuati e il risultato non mi soddisfa pienamente. Altre in cui mi sembra perfetto pur prelevando poco prodotto. Il buono è che mi sento sicura di quello che uso sulla pelle e non ho mai avuto reazioni allergiche utilizzandolo. La pelle del mio viso risulta più uniforme ed omogenea, ma al tempo stesso molto naturale. 





SITO WEB: www.truccominerale.it
DOVE SI ACQUISTA: sul sito web, negli altri e-commerce che trattano il marchio, in poche erboristerie sparse sulla Penisola
LUOGO DI PRODUZIONE : Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 8 g
PREZZO: 13,90 €.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...