martedì 8 febbraio 2011

Mac Peacocky : Impressioni ed Acquisti


Come ho scritto nel mio ultimo post haul, domenica 6 febbraio sono stata da Mac per poter vedere finalmente da vicino la nuova collezione Peacocky. Lo scenario a cui si sono ispirati è quello del piumaggio variopinto dei pavoni, animali bellissimi che nel corso dei secoli sono entrati nell'immaginario comune anche come rappresentazione della vanità. L'aspettativa, come spesso accade per collezioni di forte impatto visivo, pure in questo caso era altissima.

La collezione comprende 12 Kissable Lipcolour - lipgloss dal colore pieno ed intenso - e 15 Mega Metal Shadow. Questi ultimi, ombretti dalla pigmentazione elevata e splendidi riflessi metallici.

La collezione è uscita il 1°febbraio, quindi solo 5 giorni prima della mia visita. Eppure, nonostante il bel cartellone in bella mostra fuori dal negozio, i prodotti in edizioni limitata erano già scomparsi, completamente volatilizzati. Appena entrati nel Mac Pro Store di via del Babbuino, a Roma, notiamo l'espositore di un'altra bella collezione già depredata ancor prima che la mettessero in mostra (Mac & Mickey Contractor). Svoltato l'angolo, si notano gli ombretti e i lipgloss poggiati su un ripiano, privi di espositore. I tester non erano completi: mancavano almeno 3 ombretti (Paparazz-she, Ego e Odalisque) ed alcuni lipgloss (Flaunting it e Scandelicious, ad esempio). Probabilmente i tester mancanti erano presenti i giorni prima, ma ovviamente posso raccontare solo quello che ho visto con i miei occhi.

Ho iniziato subito a testare i vari colori e a provarli sulle mie mani. Tutti gli ombretti mi hanno stupito per la loro alta pigmentazione e per la vibrazione metallica del colore. Non c'è bisogno di esagerare, già con un soffio di prodotto si può notarne la texture quasi cremosa, seppur si tratti di prodotti in polvere compatta. Il colore è pieno, intenso, altamente metallizzato. Nessuno mi è parso brutto o anonimo, ogni colore ha una sua particolarità, sebbene ce ne siano alcuni che possono essere facilmente riconducibili ad altri prodotti Mac molto simili. Cambia la texture, ma la colorazione di base si assomiglia considerevolmente.
Qualche esempio?
  • Tweet me somiglia moltissimo al pigmento Melon e all'ombretto Expensive Pink, entrambi permanenti.
  • Spetcacle of Yourself è solo poco più scuro dell'ombretto Bronze e poco più chiaro del pigmento Copperbeam.
  • Noir Plum mi ricorda moltissimo il pigmento Violet.
  • Dalliance somiglia a Retrospeck, permanente.
  • Ego non differisce poi molto dall'ombretto Humid, permanente.
Ovviamente si tratta solo ed unicamente di mie considerazioni. Non voglio dire che siano esattamente la stessa cosa, ma se ci si è persi alcuni di questi prodotti, si può in qualche modo "ripiegare" su qualcosa di simile presente nella collezione permanente.

Per quanto riguarda i Kissable Lipcolour, sono tutti molto belli ed hanno una copertura che li avvicina di più a dei rossetti liquidi che non a dei semplici gloss. Non essendoci quello che volevo (Flaunting it), ho deciso di non comprarne nessuno.
Per quanto riguarda gli ombretti, la mia scelta era caduta su Prance e Dandizette, entrambi già terminati purtroppo. Ho così deciso di prenderne altri due che mi avevano molto stupito e che fortunatamente erano ancora lì. Si tratta di Centre Stage e Spectacle of Yourself:

(Clicca per ingrandire)

- Swatch Mac Mega Metal Shadow Centre Stage:


(Clicca per ingrandire)

Si tratta di un marrone cioccolato metallizzato. Bellissimo per eseguire smokey scuri sul marrone, per tutte quelle volte in cui non si vuole usare il solito nero o il grigio. L'ho preso perchè mi mancava un marrone così scuro e questo mi piace particolarmente per la sua texture, che difficilmente può passare inosservata. Non è un colore particolare, ma anche per questo avrò più occasioni per utilizzarlo.

-Swatch Mac Mega Metal Shadow Spectacle of Yourself:

(Clicca per ingrandire)

Un bellissimo bronzo scuro, multi-sfaccettato. Anche qui la pigmentazione è ottima, ieri l'ho usato con l'ombretto permanente Woodwinked, ma ho già in mente altri abbinamenti da provare.

Gli ombretti hanno un costo di 22 € e le cialde contengono 3,4 g di prodotto, quindi più del doppio rispetto al formato normale. Il prezzo come al solito è proibitivo, ne vale la pena solo se uno o più colori piacciono sul serio.

Complessivamente credo che questa collezione apra la primavera con dei colori favolosi, quel che mi dispiace è che vengano prenotati quelli più in voga ancor prima di vederli con i propri occhi, impedendo a chi si presenta personalmente di poterli acquistare. 

21 commenti:

  1. mi piace tantissimo il secondo colore..bello caldo e luminoso

    RispondiElimina
  2. bellissimi toni di marrone, molto caldi e facili da usare! =)

    RispondiElimina
  3. io sono rimasta estasiata da questa collezione...
    ^_^

    RispondiElimina
  4. spectacle of yourself è bellissimo lo avrei preso anche io! dici che qualcosa è ancora rimasto in giro? mmm ho dei dubbi!

    RispondiElimina
  5. Spectacle of Yourself è un bronzo favoloso....a me piaceva anche tanto sex-pectations ma non ho preso nulla perchè aspetto l'apertura a Torino x poter finalmente vedere tutto dal vivo!!!

    RispondiElimina
  6. bellissimo il secondo colore, per gli occhi scuri è perfetto!

    RispondiElimina
  7. @Giulia qualche pezzo sicuramente c'è ancora. Quando hanno aperto il cassetto di ombretti ce n'erano molto ma penso soprattutto per quanto riguarda i colori che sono piaciuti meno. E' sempre così.

    @The Girl anche io prima di acquistare prodotti Mac preferisco sempre vederli dal vivo.

    RispondiElimina
  8. quegli ombretti sono favolosi! *-* spero di riuscire a trovare ancora qualcosa...magari a Lugano =)
    un bacio!

    RispondiElimina
  9. hai avuto le miei stesse impressioni su alcuni colori di questa collezione.. belisimi però alcuni già visti e rivisti. cmq i tuoi acquisti sono splendidi!!

    RispondiElimina
  10. Belli! Quando escomo le collezioni mac parto sempre già scoraggiata e alla fine non compro mai niente. Anche a me piace vederle dal vivo, ma poi bisogna essere come speedy gonzales per riuscire ad accaparrarsi qualcosa! uff..

    RispondiElimina
  11. piu' che altro non si capisce perche' chi prenota via telefono/internet debba avere la precedenza su chi va in negozio. Se prendessero le prenotazioni DAL GIORNO DELL'USCITA e non prima sarebbe meglio, e piu' onesto verso chi vuole o puo' andare in negozio.

    RispondiElimina
  12. @Elena in effetti non si sa più a che santo votarsi. Uno finisce che si stufa e lascia perdere.

    @Misato giusto! perchè i clienti fissi del negozio devono vedersi sorpassare da chi telefona 20 giorni prima? in questo modo non c'è un ordine di precedenza equo.

    RispondiElimina
  13. La penso come Misato.
    Inoltre potrebbero aprire lo store online e problema risolto visti tutti gli ordini e preordini telefonici che ricevono. ;)
    I due colori che hai preso sono bellissimi!
    Sono curiosissima di sapere come ti troverai poi con il correttore, mi intriga parecchio e visto che sarò a Milano verso fine mese ci sto facendo un mezzo pensierino ^^

    RispondiElimina
  14. bellissimi i colori che hai preso e hanno una texture che mi piace troppo! Il costo come al solito è alto ma se piacciono ne vale la pena. Però mi sono stancata di non poter ordinare online come si può fare con altri brand, è molto più comodo rispetto agli ordini telefonici e posso farlo ovunque >_<

    RispondiElimina
  15. Bellissimo Mega Metal Shadow Spectacle of Yourself, molto caldo e luminoso, poi io vado matta per questo punto di marrone!

    RispondiElimina
  16. Il mistero dei sold out MAC mi è stato chiaro sin dalla collezione in collaborazione con Disney. Ormai, volente o nolente, se mi piace un prodotto in edizione limitata lo prenoto giorni prima dell'uscita ufficiale. E' una procedura che io stessa considero sbagliata, ma non c'è soluzione al problema finché loro continueranno a prendere in considerazione le prenotazioni telefoniche e via email. L'ultima volta ho anche discusso con una commessa per questo motivo, ma ovviamete non ho ottenuto nulla.
    Per quanto mi riguarda, di solito, prenoto uno, massimo due prodotti di cui sono sicura. Poi vado in negozio quando la collezione è già uscita e provo a prendere qualcosa che mi colpisce in loco.
    Questa volta, per esempio, avevo prenotato Sex-spectations (non c'era neanche il tester!) ma, arrivata in negozio, mi sono innamorata di Prance che naturalmente era esaurito!

    RispondiElimina
  17. @Daniela prima di usare il nuovo correttore devo finire lo studio finish. Pensavo ce ne fosse di meno e invece per fortuna ancora dura. Per questa ragione sicuramente non riuscirò a farti una recensione prima della fine del mese :-( forse per quella data non l'avrò neanche aperto.

    @Dony l'apertura di uno shop online anche per Mac sarebbe auspicabile, ma allora che prendano anche una quantità maggiore di pezzi. Almeno per i colori più in voga.

    @Kokeshimeie Prance l'avrei voluto anche io :-(

    RispondiElimina
  18. L'ordine telefonico è un vero scandalo, ed è altrettanto fastidioso che, nonostante il numero dei clienti sempre più elevato, spesso i negozi non tengano stock neanche dei prodotti più venduti! Ho aspettato due mesi per un correttore -_-

    RispondiElimina
  19. Questa collezione è davvero bella! Anch'io penso che sia scomodo ordinare per telefono e che sarebbe ora che creassero un bello shop on line anche per noi (sarebbbe più semplice per tutti e indubbiamente più vantaggioso per loro ^_^)

    RispondiElimina
  20. Bellissima questa collezione O.o
    Però volevo vedere bene tutto prima di decidere, ma sono riuscita ad andare al negozio solamente parecchi giorni dopo l'uscita :( così quel che avrebbe potuto interessarmi era già stato (giustamente!) sbafato dalle altre ragazze più veloci di me ^_^
    Pazienza, però un po' mi dispiace, perché c'erano delle cose davvero molto molto belle!

    RispondiElimina
  21. hai fatto delle ottime scelte!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...