martedì 22 febbraio 2011

Mac - Fluidline "Macroviolet"


Da maccosmetics.com:
Ultra-smooth, Fluidline's gel formula provides the precision of a liquid liner with a silkier, softer finish. Goes on "foolproof" with a brush in an easy dip-and-stroke action. Long wearing. Smoodge-proof. Lines up in a rich array of colours and finishes. Brush sold separately.


Recensione d'uso:
Dedico questo post a Daniela Gì e Dony che erano incuriosite da questo prodotto e ne volevano leggere una recensione.

Pur essendo un'indiscussa amante del make up a cui piace sperimentare un pò di tutto, c'è un prodotto che fino ad un mese e mezzo fa avevo deliberatamente lasciato da parte. Il Fluidline Macroviolet di Mac costituisce il mio battesimo con gli eyeliner in gel, il primo che ho acquistato. Quei barattolini colorati mi avevano sempre affascinata ma il timore di non riuscire a disegnare delle linee precise, come invece succede con gli eyeliner liquidi con punta in feltro che sono solita utilizzare, mi aveva sempre fatto rimandare l'acquisto.
Fortunatamente, alla fine la mia curiosità cosmetica ha prevalso, decidendo di dargli una chance. 

Si tratta di un eyeliner in crema, dalla texture morbida e scorrevole, venduto all'interno di un barattolino di vetro con tappo a vite di colore nero. Gli strumenti per l'applicazione del prodotto non sono compresi nel prezzo. Io uso un pennellino angolato molto piccolo, in modo tale da poter delineare anche righe super-sottili. 

Il Fluidline Macroviolet non ha un colore molto intenso fin dalla prima passata: c'è bisogno di rifare la linea almeno un paio di volte prima di ottenerne una piena. Le mie paure di non riuscire a controllare bene il prodotto sulla palpebra erano infondate. Trovo invece che usare l'eyeliner in gel sia più semplice e veloce rispetto ad un comune eyeliner in stick: si ha maggior controllo sul pennello e questo permette un'applicazione più precisa. Riesco a modulare perfettamente il prodotto, a lavorarlo come meglio credo, senza sbaffare o andare storta con la riga. A prescindere dalla manualità di ognuno, ritengo sia meno complicato arrivare ad un'esecuzione perfetta o quantomeno accettabile.

Il Fluidline Macroviolet di Mac non si asciuga istantaneamente, ma dà il tempo di correggere gli errori, qualora ce ne siano. Passato circa un minuto, si fissa e lo si rimuove con difficoltà, a meno che non si utilizzi un prodotto struccante. Col passare delle ore si opacizza leggermente, ma non perde d'intensità.

A me sta piacendo molto il prodotto in sé ed acquisterò sicuramente altri colori. Il Macroviolet invece non lo riprenderò, perché lo avrei preferito più brillante. Lo "ringrazio" per avermi fatto conoscere un mondo nuovo che avevo fatto male a snobbare fino al suo acquisto, ma per questo colore specifico non c'è stato quell'amore che avrei pensato di avere. Poco male, lo uso spesso e volentieri comunque. Comprerò sicuramente anche il nero, non appena avrò terminato gli eyeliner classici che possiedo. 

-Foto del pennellino che uso per applicare il prodotto:


-Swatch Mac Fluidline Macroviolet:


Altra caratteristica interessante di questo prodotto è che la texture cremosa permette di utilizzarlo anche come base per gli ombretti. In queste circostanze io solitamente uso questo procedimento: prima applico la mia solita base Shadow Insurance di Too Faced, poi un ombretto neutro o un pò di cipria, in modo tale da opacizzare la zona. A questo punto è il momento dell'eyeliner in gel. Ne uso poco, lo sfumo bene e poi indosso l'ombretto in polvere. Come base colorata per gli ombretti preferisco altri prodotti, ma in alcuni casi ho usato anche questo e non ci sono stati particolari problemi.

Se qualche lettrice è ancora indecisa sull'acquisto di un eyeliner in gel, mi sento di spronarla a fare una prova. Spesso, una volta fatto il passo, non si desidera più tornare a quelli tradizionali. La differenza è positivamente abissale.


SITO WEB:  www.maccosmetics.com
DOVE SI ACQUISTA: negli Store Mac, anche attraverso ordini telefonici, negli stand presso LaRinascente o Coin che espongono il marchio
LUOGO DI PRODUZIONE: Canada
PAO: non specificato, come in tutte le altre confezioni Mac. Qui dovrei aprire un discorso a parte perchè non ne capisco la ragione.
QUANTITA': 3 g
PREZZO: 16,50 €.

18 commenti:

  1. P r e s e n t e e e e ! ! ! ;D

    Nemmeno io ho (ancora) avuto il coraggio di osare un eyeliner in gel, ho sempre pensato che sia troppo "difficile" per me, e quindi mi sono sempre "accontentata" del risultato (per me accettabile) dell'applicatore in feltro.

    Avrò mica compiuto l'errore cosmetologico della vita?! ^_^

    Lo so, lo so, devo rimediare :)

    RispondiElimina
  2. Interessantissimo post!
    Io sono tra quelle che non ha mai provato questo prodotto perchè pensavo fosse troppo difficile da applicare (e io sono un po' impedita in queste cose). Ora però mi hai incuriosita....magari provo!!!!!

    RispondiElimina
  3. E' solo questione di pratica con il pennellino.
    Una volta entrati nell'ottica, non li si lascia più!
    Io uso solo eyeliner in gel e li amo...^_^

    RispondiElimina
  4. @Cipria e chic inside, avete gli stessi timori che avevo io. Provate e mi direte, sono certa che anche voi resterete folgorate. Baci.

    RispondiElimina
  5. adoro i fluidline, sono prodotti stupendi. mi permetto anche di sconsigliarti il waveline che come questo si è un bel colore ma uno si aspetta molto di più. invece straconsigliati il blacktrack e il rich ground!

    RispondiElimina
  6. adoro le tue review, precise, esaustive e chiare! ^_^ questo eyeliner è bellissimo! e pensare che non ne ho nemmeno uno di fluidline!

    RispondiElimina
  7. molto interessante!!! ^.^
    pure io sono un'altra socia di quelle che non hanno mai provato ad accecarsi con gli eyeliner in gel :P

    RispondiElimina
  8. @Berlandina grazie per i consigli, li seguirò molto volentieri. Mi fido dei tuoi giudizi sui prodotti.

    @Aru grazie, che carina! :-)

    @Pamy allora devi assolutamente provare.

    RispondiElimina
  9. gli eyeliner in gel..sembrano difficili da applicare, ma poi uno si innamora ed è impossibile tornare indietro :)

    RispondiElimina
  10. non ho nessun eyeliner in gel MAC (la mia prova non mi sentivo di farla spendendo cosi' tanto, quindi sono andata sull ELF i cui eyeliner in gel son quasi tutti recensiti bene in giro e mi ci trovo divinamente), pero' concordo con il discorso generale... l'eyeliner in gel vince lo scetticismo quando lo usi, e' un prodotto fantastico! <3

    RispondiElimina
  11. anche per me "macroviolet" ha segnato il primo approccio con gli eyeliner in gel e sono d'accordissimo con tutte le tue considerazioni: mi ha fatto innamorare della categoria, che prima non usavo, ma mi ha un po' deluso il colore in sè. E' un po' scuro e bisogna passarlo più volte per avere una bella linea...però in generale promosso, infatti ho comprato subito uno di kiko!!! :)

    RispondiElimina
  12. Il colore è stupendo!!! *_*
    E il prodotto in se per se è ottimo!

    RispondiElimina
  13. il colore non mi esalta,comunque è vero,l'eyeliner in gel si gestisce molto meglio di quello liquido...ci facevo dei disastri XD ti si apre un mondo quando lo provi ^^

    RispondiElimina
  14. Anch'io sono una delle poche che ancora non si è lanciata sui fluidine... Questo Macroviolet è un colore davvero bello ^_^

    RispondiElimina
  15. Grazie :*
    Mi sono lanciata nell'acquisto di quelli Kiko appena usciti, dalle tue foto Microviolet ha una discreta somiglianza con il Dark Purple di Kiko...devo fare qualche swatch per un confronto! Finora avevo provato solo il il cream eyeliner nero di elf e ho avuto la stessa tua impressione, tanto scetticismo all'inizio, ma grande soddisfazione perché lo trovo più facile da gestire anche se richiede qualche minuto in più (per me)!
    Se ci prendo la mano vorrei provare il celebre Black Track ^_^

    RispondiElimina
  16. @Daniela ma figurati ;-)
    anche per me richiede un pò di tempo in più, ma il risultato finale lo preferisco. Anche io proverò il nero Mac, ma non prima di finire quelli che sto usando al momento. Baci.

    RispondiElimina
  17. sto valutando se acquistare un nuovo eyeliner in gel mac o elf, hai per caso l'inci di questo?? l'elf l'hai provato?

    RispondiElimina
  18. @Lucia non ho più l'inci, ma chiaramente non è un prodotto naturale. Di Elf non ho mai provato nulla, forse sono l'unica che non ne è attirata :-) comunque le recensioni lette in giro sono positive.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...