sabato 26 febbraio 2011

La Domanda della Settimana


Quindicesimo appuntamento con la Domanda della Settimana. Mi pare incredibile che siano passati quasi 4 mesi dall'inizio di questa rubrica, e invece eccoci qua, a raccontarci ancora qualcosa riguardo questo bellissimo mondo che interessa ognuna di noi.

Stavolta vorrei parlare di blush. Personalmente lo uso da quasi un anno, non di più. Prima ancora lo trovavo un complemento inutile, un vezzo del quale potevo fare anche a meno. Poi mi sono appassionata, ho finalmente capito che sulla mia pelle spesso spenta un pò di colore sugli zigomi aiuta.
Mi piacerebbe ora sapere che rapporto avete voi con questo cosmetico. Quanti ne possedete, se usate un solo colore per ogni trucco, oppure se lo cambiate a seconda di quel che mettete sugli occhi. Quali texture preferite: in polvere, in crema, in mousse...ora ce ne sono davvero di tutti i tipi.


Il blush: un cosmetico fondamentale o
totalmente superfluo?
Lo usate sempre nei vostri trucchi?
Quali sono i colori e le texture
che più rispondono alle vostre esigenze?

20 commenti:

  1. trovo che un buon blush sfumato bene e nei punti giusti aiuti molto a far risaltare l'incarnato e togliere l'effetto "piattume" xD soprattutto se si è cadaverici (come la sottoscritta :P) io personalmente lo uso da quando ho iniziato a truccarmi, anzi, ho iniziato a usarlo ancora prima di usare il mio ad oggi amatissimo mascara *-*

    prediligo quelli in polvere o matt o shimmer a seconda dei casi e dei look...da poco ne sto testando un paio in crema/liquidi che mi stanno piacendo molto come effetto...leggermente "bagnato" che fa apparire la pelle sana ^^
    insomma..ormai mi son fatta anche la collezione di blush! :P

    buon weekend e un bacio!!

    RispondiElimina
  2. io lo adoro... lo uso sempre (a meno che non abbia brufoletti sulle guance, perchè li fa risaltare)

    RispondiElimina
  3. A differenza di molte io non uso quasi mai il blush.
    Questo perchè la mia pelle è abastnza chiara ma rosata proprio attorno agli zigomi. Insomma ho un semi-blush naturale e dato che di solito non uso nemmeno il fondotinta il colore naturale non viene coperto. Sì sono una di quelle fortunate che ha il viso senza imperfezioni o quasi (ma tranquille i difetti ce li ho da altre parti eheh =P ). Il blush, quindi lo uso solo nei rari casi in cui uso il fondotinta perchè altrimenti il viso mi sembra troppo piatto e omogeneo. Ho quindi un paio di bush in polvere sul rosa chiaro. Il mio preferito è un color rosa cipria che ho in una trusse della Pupa, è veramente molto carino. Comunque ammetto che molto blush mi ispirano davvero tanto come colore ( i pescati <3 ) quindi magari li compro per usarli come ombretto! =D

    RispondiElimina
  4. Concordo con Aru, il blush aiuta a dare dimensione al volto, specialmente se si usa un fondotinta molto coprente (il mio caso). Il lato negativo è che bisogna imparare ad applicarlo ad arte, è un cosmetico che non perdona!
    Preferisco i prodotti in polvere matt o lievemente shimmer, a seconda del trucco uso dei rosa più o meno accesi o un pesca chiaro.

    RispondiElimina
  5. blush... fondamentale in almeno due casi: se metti il fondotinta perche' altrimenti sembrerai bidimensionale, e poi in caso di pelle chiara per darsi un minimo di vitalita'.
    Io lo amo e come te lo uso da un annetto, lo avevo sottovalutato avendo le guance rosate, ma poi ho provato e ha cominciato a piacermi anche prima di iniziare a usare il fondo.
    Preferisco colori rosati e pescati, non ho preferenza sulle texture (mi piacciono sia mat che coi brillantini), in polvere libera ma anche compatti. Non ho esperienza invece di quelli in crema anche se mi piacerebbe, l'unica cosa che gli si avvicina son quelli Kiko dell'ultima collezione, di cui ho preso un pezzo... e' ancora poco per parlarne temo!

    RispondiElimina
  6. fino a pochi mesi fa anche per me il blush era superfluo...ma da quando l'ho scoperto è stato amore,non posso più farne a meno!!Mi piacciono soprattutto i blush pescati,sia shimmer che matt ;)

    RispondiElimina
  7. Ho iniziato solo recentemente ad utilizzare i blush e ne ho solo 3 tutti in polvere compatta e di Kiko. Mi piace il tocco di colore che danno al viso ma non li uso sempre perché avendo la pelle con imperfezioni e brufoletti si notano di più, ho anche un pò il timore che possano occludere i pori. A livello di texture non so dirvi quale è la migliore per me visto che ho usato solo questo tipo mentre come colori preferisco quelli sul pesca/corallo

    RispondiElimina
  8. anche io è più o meno da un annetto che utilizzo il blush, prima effettivamente ignoravo completamente l'effetto "sano" che dona al viso, avendo la pelle mista preferisco usare colori matt in polvere, ma ultimamente sto utilizzando anche quelli in crema e in qualche occasione lo shimmer per illuminare un po', diciamo che adesso insieme al fondotinta e al mascara è un elemento fondamentale del mio make up e non esco mai senza!I colori rosati sono i miei preferiti, ma in estate mi piacciono anche quelli sui toni dell'arancio, non uso un criterio particolare per applicare un colore piuttosto che un altro sulle mie guanciotte, dipende da come mi sveglio ;)

    RispondiElimina
  9. Ummmm...argomento interessantissimo...

    Per molto tempo l'ho ritenuto del tutto superfluo, ed anzi, avevo il segreto timore che una polvere sulle guanciotte potesse procurarmi brufoletti indesiderati, ecc -_-'

    Detto questo, con il tempo l'ho apprezzato sempre di più, soprattutto se si sceglie di indossare un trucco completo ^_^

    Diciamo che non lo uso mai se non metto proprio niente sul viso.

    Se invece faccio la base, anche solo con la cipria minerale o a maggior ragione col fondo e tutto il resto, ora mi piace proprio usare un po' di fard.

    Unica condizione, sfumarlo bene, se no, piuttosto della patacca, meglio niente ^_^

    Bella bella come sempre questa rubrica! :)

    RispondiElimina
  10. @Aru grazie, buon week end anche a te.

    @Chiara sei fortunatissima allora...un viso perfetto, wow!

    @Cipria grazie, sono proprio contenta che ti piaccia.

    Un buon week end a tutte. Sono curiosa di leggere le risposte di tutte. Buon "blush".

    RispondiElimina
  11. per me è uno dei passaggi indispensabili...non ne ho 1000 ma qualcuno ce l'ho (5 o 6) e li cambio in base al make up occhi. Preferisco le tonalità rosate o pescate (non i mattone). Per il finish non ho preferenze: shimmer o mat è uguale

    RispondiElimina
  12. ciao Dama!
    io amo il blush, direi che è la prima cosa che ho iniziato ad usare quando ero piccola insieme alla mitica matita nera!!!!
    prediligo la formulazione classica, anche in polvere libera minerale. di base ho sempre i 3 colori: rosato, albicocca e "beije"... da abinnare al resto del make up. a me piacciono decisamente di più quelli mat perchè un'altra mia passione -nata da un paio d'anni- è l'illuminante e preferisco manterli separati!
    un bacio e buona domenica
    emme

    RispondiElimina
  13. Ho scoperto il fard/blush molto presto e nei dieci anni in cui ho quasi abbandonato il makeup (se non per rare eccezioni, tipo feste, fototessera xD ecc) nel mio cassettino il blush non mancava! Anche se prima non usavo il fondo già avere un po' di colore sulle guance mi regalava un effetto salute non da poco ^^
    E' uno step che non salto mai, mi sono resa conto che posso rinunciare anche a correttore, fondo e ombretti ma non al blush eh eh (è successo proprio la scorsa settimana)
    Attualmente ne ho una discreta collezione e sono una tentazione irresistibile, come non ne avessi mai a sufficienza!
    Ne ho minerali e tradizionali, compatti e in polvere, matt e shimmer, e due waterblush della nuova collezione Kiko, ma il classico in crema mi manca, ne sto puntando uno di Madina e uno di Mac (un bellissimo rosa pescato di cui però non ho segnato il nome ahimé)!
    Mi piace sperimentare e li amo di tutti i tipi senza preferenze :)

    RispondiElimina
  14. Mi piace tantissimo il blush, è uno dei miei prodotti preferiti! Mi piace perchè dà subito un aspetto più fresco al volto. Secondo me è fondamentale per una buona riuscita del make up...Come colori preferisco quelli pescati, anche se dipende dal make up...

    RispondiElimina
  15. Amo smisuratamente il blush!! *_* Trovo sia un cosmetico fondamentale, perchè, molto più dell'ombretto, della terra o dell'illuminante, dona un effetto immediato di carnagione sana (e io struccata sembro proprio malaticcia!).

    Lo uso sempre: sono rare le volte in cui mi trucco in modo completo, nella maggior parte dei casi per uscire mi basta una buona base correttore/fondotinta, mascara e il blush, che uso sia solo sulle gote ("a palletta") sia più sfumato verso le tempie.

    Sulla scelta delle texture sono molto democratica: polvere, crema, tinta, li ho tutti e nessuno è trascurato; forse quello in crema lo preferisco d'estate, perchè rimane un po' bagnato, cosa che trovo perfetta nei mesi caldi.

    Attualmente sto cercando di contenere la mia nuova mania: blush color pesca, albicocca o comunque sull'arancio (aiuto, è una fissazione!!^^); ma per tanto tempo ho usato rosa in tutte le tonalità, gli unici colori che uso poco sono quelli più scuri, più corposi, che danno sul mattone, non me li vedo proprio sul viso.

    Approfitto per chiederti una cosa, un dubbio che non riesco a risolvere: ma da quando il caro vecchio fard è diventato blush? xD

    Comunque bellissime queste domande, sono un'occasione ottima per scambiarsi opinioni e confrontarsi.

    RispondiElimina
  16. Bordeless Beauty bella domanda la tua. Da quando? non lo so. Devo dire che io lo chiamo in entrambi i modi, indifferentemente. Ci sono marchi che usano una terminologia, altri che utilizzano l'altra. Non cambia nulla :-)

    Mi fa piacere che ti piaccia questa rubrica, anche io adoro le risposte che ne scaturiscono.

    RispondiElimina
  17. Devo dire che anche io non ho sempre utilizzato il blush, ma mi sono accorta della differenza che fa nel trucco una volta che ho cominciato ad usarlo.
    Ora è un periodo che sono fissata con i blush! Ne sto provando parecchi e mi piace cambiare a seconda del trucco che faccio. Mi sono sempre piaciuti quelli dal finish matt o satinati ma adesso mi sto lanciando anche su finish più luminosi, con qualche sbrillino. Blush che mi piacciono particolarmente sono il Warm soul e il Salsa rose entrambe di Mac.

    RispondiElimina
  18. anch' io fino ad un paio di anni fa ritenevo il blush superfluo mentre ora se non lo metto il trucco mi sembra incompleto...
    mi piacciono soprattutto quelli rosati ma a volte uso anche la terra!

    buon martedì!

    RispondiElimina
  19. fino ad un paio di anni fa lo snobbavo alla grande, perchè soffrendo di couperose passavo un ora a cercare di cancellarla e odiavo poi pplicare un colore rossastro sulle guance, mi sembrava come se la couperose fosse riemersa. ma allora capivo poco di make up e i blush che possedevo erano tutti prodotti pessimi. oggi adoro il blush è devintato indispensabile e soffro di blushite acuta tanto da averne penso una cinquantina!! ehehe

    RispondiElimina
  20. @Berlandina anche per me era così. Avendo sempre sofferto di rossori, mi sembrava sciocco ed inutile aggiungere colore.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...