giovedì 27 gennaio 2011

La Domanda della Settimana


Undicesimo appuntamento con la domanda della settimana. La volta scorsa abbiamo parlato di cosmesi ecobiologica. Qualcuna di voi non si lascia tentare, altre l'hanno conosciuta da poco, qualcuna la sceglie cercando di evitare il resto.

La domanda di questa settimana tratta di creme per il viso. Mi piacerebbe sapere quali usate, se in inverno e in estate seguite routine differenti, se avete trovato quella giusta o se siete ancora alla ricerca.
Ringrazio fin  da ora quante vorranno partecipare.

Avete trovato la crema viso che fa per voi
o siete in via di sperimentazione?
Cosa state usando in questo momento?
Sapete interpretare i segnali inviati
dalla vostra pelle o vi sentite un pò
allo sbaraglio?

21 commenti:

  1. Dopo qualche anno di ricerca ho finalmente trovato la mia crema viso ideale! è la collistar hydro-crema gel, per pelli miste =) la adoro! mi lascia la pelle idratata ma anche asciutta e per nulla unta! è leggera e setosa. La uso sia di giorno sotto il trucco che di notte per mantenere l'idratazione :D
    un bacio!

    RispondiElimina
  2. io sono ancora alla ricerca della crema ideale ma credo che la troverò solo quando sarò in grado di farmela da sola, per il momento sto usando una crema della bioearth per pelli normali /miste, mi trovo bene, ma voglio provare ancora altre

    RispondiElimina
  3. mah...io non l'ho ancora trovata :(

    RispondiElimina
  4. Io sto usando la crema giorno Total Effects di Oil of Olaz in questo momento, non unge la pelle e la lascia morbida. Mi ci trovo bene, però la mia crema ideale la sto ancora cercando.

    RispondiElimina
  5. io ho fatto un po' di ricerche stando attenta agli inci... al momento uso: sotto al trucco la bioecologica di Bottega Verde (la trovo molto buona sotto il mineral), di sera iarulon + crema alla menta Lavera, a volte un tocco di Burfocrema Fitocose se sta nascendo qualcosa che non dovrebbe, applicata col metodo della toccatura perche' davvero basta solo quello.
    E contorno occhi, sempre, perche' il mio contorno tende a seccarsi ed e' delicato... in questo momento sto usando il contorno occhi e paplebre effetto lifting di Bottega Verde, ma ho in arrivo (se mai spediranno XD) un paio di contorni Fitocose da provare con curiosita'.

    RispondiElimina
  6. Io l'ho trovata: crema eudermica ristrutturante alle ceramidi, di fitocose. Potrebbe benissimo essere usata sia per il giorno che per la notte. Purtroppo però, nonostante questo prezioso incontro, sono solita tradire questo mio amore con altre creme...perchè si sa...dobbiamo sperimentare mondi nuovi!

    RispondiElimina
  7. Io ho trovato la mia dolce metà con l'Inositol di Yves Rocher. Ma on è detto che in futuro non provi altro!
    Per quanto riguarda il contorno occhi secco, invece, non so proprio cosa usare. Consigli?

    RispondiElimina
  8. Io sto usando una crema viso della Collistar che dovrebbe essere anti-age (non antirughe, perché per fortuna ancora non ci sono, ma rassodante).
    Come idratazione non mi lamento, ma è quasi terminata e l'effetto rassodante non l'ho proprio riscontrato.
    Per il futuro ho intenzione di introdurre l'ecobio nella skincare (così mi riallaccio anche alla domanda della settimana scorsa, a cui non più risposto, pur avendo l'intenzione di farlo).
    Sto cercando tra i vari siti specializzati di individuare i prodotti che possano fare al caso mio, non solo per il viso, ma anche per il contorno occhi (dove invece le rughette ci sono!).
    Nel frattempo mi sono attrezzata per il primer viso, uso spesso quello della Korres che proprio ecobio non è, ma è quasi del tutto naturale e il suo lavoro lo fa (nel senso di farmi durare il trucco, mentre l'effetto levigante non c'è, visto che non contiene siliconi, ma pazienza, quello che mi interessa nel trucco da tutti i giorni è che non mi sparisca dopo poche ore).
    Per la crema non faccio differenza tra estate e inverno, però cambio il fondotinta (tradizionale in inverno, minerale in estate).

    RispondiElimina
  9. La mia crema viso preferita è la Crema al Propoli di Fitocose, si asciuga subito e la pelle è immediatamente pronta per il make-up. In questi giorni di freddo intenso però la mia pelle è davvero tanto secca nella parte centrale del viso, indice che avrebbe bisogno di più idratazione, qui sono nel buio più assoluto, in genere applico un poco di crema in più, ma vedo non basta. Con il cambio di stagione la mia routine cambia inevitabilmente in base a come reagisce la pelle, la scorsa estate ad esempio sono andata avanti solo con il fluido Jalus C, son proprio curiosa di verificare se questa al Propoli andrà bene anche col caldo!
    Mi rivolgo esclusivamente a creme ecobio, tutte le altre mi hanno sempre provocato bruciori, rossori, allergie!

    RispondiElimina
  10. io uso la crema idratante di vichy, aqualia thermal! per il resto sono ancora alla ricerca...

    RispondiElimina
  11. Domanda difficilissima! Perchè credo che la risposta dipenda molto dalla nostra pelle di partenza e dalle nostre aspettative.
    Detto questo, io da quasi 1anno, ormai, per la cura della pelle e i capelli uso SOLO prodotti ecobio rigorosamente senza siliconi.
    Al momento sto usando la Bio Normalizing Hydra Cream della BioEarth.
    E' una buona crema, ma essendo la mia pelle molto problematica, non posso dire di aver trovato la "crema per la vita".
    Sono sempre alla ricerca :)
    D'estate la mia routine cambia: vado su sieri e gel leggeri per il giorno, mentre di notte uso la crema che d'inverno uso di giorno, perchè a 33anni la pelle me lo chiede...
    Considerato che la mia pelle parla Klingon, ritengo che al momento riesco a interpretare la metà dei segnali che mi manda :D
    @Hermione: mi ha fatto sorridere che hai specificato che l'antirughe non lo usi perchè non ne hai, ma dovrebbe servire a prevenirle, non certo a farle sparire una volta uscite :)
    Te lo dico affettuosamente, perchè anche io a 20anni pensavo così e se invece avessi usato un antirughe adatto nel contorno occhi, forse non mi ritroverei questi 2 solchi :(

    RispondiElimina
  12. purtroppo sono ancora alla ricerca della crema ideale...al momento non sto usando creme ma olio di Jojoba applicato mattina e sera prima del trucco :)

    RispondiElimina
  13. Da qualche mese mi sto trovando benissimo con due creme Clinique che alterno a seconda del bisogni della mi.
    Con il resto dei prodoti come sapone, struccante occhi, quello viso, sto lentamente passando a prodotti con ingredienti più "puliti" notandone i benefici, ma preferisco completare il tutto gradualmente ed appena terminerò queste due creme ne prenderò una bio, vediamo come andrà :)

    RispondiElimina
  14. -Avete trovato la crema viso che fa per voi
    o siete in via di sperimentazione?

    A dire il vero l'avrei trovata, ma visto che sono una persona mooolto incostante, mi sono giusto oggi comprata tre prodotti differenti da provare!!!

    -Cosa state usando in questo momento?

    Soin optimal rughe leggere della linea Innositol di Yves Rocher.


    Sapete interpretare i segnali inviati
    dalla vostra pelle o vi sentite un pò
    allo sbaraglio?

    Credo di riuscire ad interpretarli.La mia pelle é molto "variabile" e spesso ha bisogno di cure mirate per problemi temporanei.Poi, si puo' sempre fare meglio ;P!!!

    RispondiElimina
  15. @Giovanna: eh lo so, purtroppo il mio contorno occhi da non più ventenne è la chiara dimostrazione di quello che dici... ;)

    RispondiElimina
  16. @Siboney sicuramente qualcosa di molto idratante, da usare in special modo alla sera o anche al mattino, prima dell'abituale crema da giorno. In quelle zone evita gli oli vegetali perchè possono incrementare le borse sotto gli occhi. L'unica cosa è iniziare a provare qualche prodotto, pian piano troverai quello che fa per te.

    RispondiElimina
  17. Ho abbastanza fortuna nelle creme, con le creme che ho usato nel 2010 mi sono trovate bene,parlo della crema al karite dell'equilibra, di quella al melograno di Grassroat (che purtroppo sephora non tiene più), la crema idratante per pelli normali/miste di liz earle. giusto ieri ho iniziato il dermolatte di Nour e lascia la pelle morbidissima, mai vista una cosa del genere.
    sto comunque riflettendo sul fatto che non uso prodotti "specifici" per aiutarmi a combattere i miei odiati punti neri e pori dilatati! rimedierò al più presto! ogni consiglio è ben accetto!
    un bacio!

    RispondiElimina
  18. @elisa mi sa che con i pori dilatati c'è ben poco da fare mia cara :-(

    RispondiElimina
  19. Io, dopo tante peripezie, credo di averla trovata :) Ho una pelle mista, complicata da trattare! Le creme idratanti mi fanno riempire di brufoletti, dopo tante creme, ho provato la "Nivea Visage Young - control shine! - Gel crema opacizzante". Mi soddisfa molto e la compro ormai da un annetto sicuro! Per ora, non la cambio! :)

    RispondiElimina
  20. dopo taaante creme idratanti finalmente ne ho trovata una che mi piace: lipoderm, si trova in farmacia.
    io ho la pelle mista, con qualche brufoletto. l'ho usata anche quando soffrivo di acne e andava benissimo.
    Purtroppo però soffro anche di pelle atopica e quindi appena comprare qualcosa di strano metto su la crema Locobase (sempre in farmacia): ha un inci terrificante ma è l'unica che funziona contro la secchezza della mia pelle!
    durante l'acne e quando ho qualche brufoletto occasionale usa la clinadmicina, anche questa secondo me è quella che funziona meglio, dopo averne provate veramente molte!
    a presto!

    RispondiElimina
  21. crema bianca base che si trova in erboristeria + una goccia di olio tea tree + una goccia di olio di lavanda.
    è indicata per pelli impure/miste

    sarebbe solo da usare al mattino ma non ho altre creme per ora, poichè mi rifiuto di mettermi cose chimiche in faccia.

    con quella soluzione,la mia pelle è rinata!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...