sabato 30 ottobre 2010

Fria - Struccanti viso-occhi-labbra

Da friafriends.com:
Le salviette perfette per chi ha bisogno di struccarsi con praticità e delicatezza, senza rinunciare a prendersi cura della propria pelle. I morbidi cuscinetti del suo straordinario tessuto uniscono alla detersione un piacevole effetto massaggiante.

Recensione d'uso:
Ringrazio Diva International nella persona di Maria Elena per avermi inviato questo prodotto da testare, e allo stesso momento rassicuro i miei lettori sulla mia totale sincerità, a prescindere dall'omaggio ricevuto.

Di salviettine se ne provano tante, soprattutto se si stenta a trovare quelle più giuste per le proprie necessità. Queste in particolare non le avevo mai usate, ma sono felice di averne avuto l'opportunità perchè struccano efficacemente l'invero viso, senza aggredirlo.

Al tatto sono morbide e setose. Il tessuto quadrettato è perfettamente inumidito e già dalla prima passata vediamo il trucco sciogliersi senza fatica e venire via. Hanno un buon odore di latte detergente e usarle costituisce un vero piacere.

Sono vendute all'interno di una confezione bi-color sui toni del bianco e dell'azzurro. Posteriormente troviamo le indicazioni qualitative del prodotto, comprensive di inci e di spiegazioni relative all'innovativo complesso tripeptidico che dovrebbe essere particolarmente efficace sulle linee del viso dovute alle mimiche facciali. Su quest'ultimo punto non sono in grado di dare un'opinione: possono delle salviette struccanti avere un'azione levigante e antirughe? stento a crederlo ma non ho basi per confermarlo o negarlo.

Quello che invece rassicura è il fatto che queste salviette siano state dermatologicamente e oftalmologicamente testate: quindi sicurezza per i nostri occhi e la nostra pelle! oltretutto il ph è iso-oculare, ulteriore attenzione che Fria dedica alle sue clienti.

Il modo migliore per permettere agli agenti idratanti presenti nelle salviette di fuoriuscire è quello di tendere i quadretti del tessuto, semplicemente andandolo a dilatare verso l'esterno. Si procede così allo strucco, avendo cura di usare il prodotto su tutta l'area del viso.
Fatto questo io lavo sempre il volto con una saponetta ed uso un pò di tonico. La pelle non risulta irritata nè arrossata, e chi ha una pelle iper-sensibile come la mia, sa che questo costituisce di già un buon traguardo. Sono le migliori salviette che io abbia mai provato perchè uniscono alla delicatezza un'ottima efficacia.

A mio parere non è il caso di usare le salviette per struccarsi ogni sera. Per quanto siano buone, ci sono metodi che noi tutte conosciamo e che certamente detergono più a fondo. Ma si tratta di una validissima alternativa per tutte quelle volte in cui siamo davvero troppo stanche e vogliamo accelerare un pò i tempi per andare finalmente a dormire, o se siamo lontane da casa.
Io le promuovo a pieni voti e le consiglio a tutte coloro che hanno sempre un pacco di salviettine per i casi di emergenza e che non vogliono rinunciare, neanche in quei casi, ad un prodotto di qualità.
SITO WEB: www.friafriends.com
DOVE SI ACQUISTA: al supermercato
QUANTITA': 25 salviette
PREZZO: intorno ai 2 €.

mercoledì 27 ottobre 2010

Yves Rocher - Maschera Express nutri-riparatrice all'avena



Recensione d'uso:
Grazie alla segnalazione di Daniela e Valz, ho avuto modo di conoscere questa nuova maschera per i capelli a marchio Yves Rocher.
Dopo l'inci, quel che più mi piace è il suo inebriante profumo! mi ha mandato in tilt, me ne sono letteralmente innamorata. Non c'è cosa più bella che sentirsi accompagnare per tutto il giorno da un odore che ci piace, che sentiamo affine a noi stesse.

Avevo seriamente bisogno di una maschera per capelli perché per un periodo abbastanza lungo ho abbandonato la mia sana abitudine di fare impacchi pre o post shampoo, ed ora sono più convinta che mai a voler ricominciare. Così, ho ripreso da qui.


La texture è soffice, una cremina bianca dalla consistenza un po' burrosa che nutre ma non unge.
Io ne faccio due utilizzi distinti, a seconda del tempo che ho a disposizione:
-La applico sulle punte asciutte o umide e lascio in posa 2-3 ore prima del lavaggio;
-Dopo lo shampoo la lascio agire per un paio di minuti prima del risciacquo finale.
Il risultato, in entrambi i casi, sono capelli districati, profumati di pulito e con un aspetto sano e lucente.

Personalmente non amo usare le maschere anche sulle radici, ma con questa lo si potrebbe fare senza temere d'ingrassarle perché pur avendo una formulazione ricca, risulta leggera al tatto e per nulla oleosa. Per la stessa ragione, pur trattandosi di una maschera specifica per capelli secchi, io ritengo che la si possa usare anche su capelli normali. Non la userei invece sui capelli che tendono facilmente ad ingrassarsi perché non ne vedrei l'utilità. Se una maschera è studiata per i capelli secchi, è logico pensare che agli altri non sia utile allo stesso modo.

Devo dire che mi piace molto e se non subirà variazioni di prezzo la ricomprerò anche in futuro.
Il packaging consiste in un barattolo di plastica verde con tappo marrone su cui troviamo l'etichetta identificativa. Non c'è pericolo che qualcuno lo apra prima di noi, perché a chiuderla ermeticamente c'è una pellicola d'alluminio, da rimuovere al primo utilizzo. Una volta aperta, la maschera si conserva per 6 mesi.
Quel che non condivido è l'idea di inserire l'inci sotto l'etichetta, ed è incollata così bene che non c'è modo di sollevarla senza strappare tutto. Impossibile dunque pensare di leggerlo in negozio prima dell'acquisto. Io l'ho avuto solo grazie a Daniela e Valz.
In ogni caso, si tratta di una lista ingredienti pulita, da poter usare tranquillamente.

Io la promuovo a pieni voti. L'unico neo, oltre all'inci nascosto, è la reperibilità. I negozi in franchising non sono moltissimi e l'alternativa è la vendita tramite rappresentanti del marchio. Di siti web ce ne sono due, ma oltre il catalogo in Pdf, non c'è una sezione specifica dedicata alla presentazione prodotto per prodotto.
Se volete scoprire il negozio Yves Rocher più vicino a voi, vi consiglio lo Store Locator (clicca qui!).
SITO WEB: www.yves-rocher.com/it/ e www.yvesrochervenditadiretta.it/
DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca Yves Rocher, tramite le rappresentanti di zona
QUANTITA': 150 ml
PREZZO: 6,90 €.

martedì 26 ottobre 2010

Resoconto ordine Fitocose

Mi è appena arrivato l'ordine Fitocose che aspettavo da qualche giorno.
Stavolta hanno impiegato "solo" 15 giorni, tant'è che quando ho aperto la mail nella quale mi si avvisava della spedizione del pacco, ne sono rimasta favorevolmente colpita.
Cosa ho preso stavolta?

-2 confezione di Shampoo al Miglio:
-Crema all'Ippocastano:
-Contorno occhi all'Hamamelis:
Già recensito su questo blog al link sopra-citato.
-Olio di Semi di Lino:

Per riprendere i miei amati impacchi pre-shampoo sui capelli.
Che ormai adoro, e della quale non voglio più fare a meno.
- 2 confezioni di Gel detergente all'Aloe e Azulene

Che uso da anni, con estrema soddisfazione.

Questi sono i prodotti che ho deciso di acquistare stavolta. Avevo chiesto campioncini di altri contorno-occhi e me ne sono arrivati 3. Il tutto, pagato in contrassegno e arrivato comodamente tramite corriere Bartolini.
Il pacco è stato imballato alla perfezione e nessun prodotto si è aperto o rovesciato. Ho avuto le spese di spedizione gratis, in quanto ho superato, seppur di poco, i 50€ di spesa.
Che dire...la mia esperienza con Fitocose continua ed è sempre positiva.

SITO WEB: www.fitocose.it
METODO DI CONSEGNA: corriere Bartolini, Tnt o Sda
SPESE DI SPEDIZIONE: 8 € per ordini fino a 50 €. Gratuite qualora si superino i 50 € di spesa.
TEMPI DI CONSEGNA: circa 15 giorni
PAGAMENTO: contrassegno, bonifico bancario anticipato o carta di credito.

domenica 24 ottobre 2010

Urban Decay - Naked Palette

Da urbandecay.com:
THIS is how Urban Decay does neutral! Far from a group of boring beige shadows, this long, lean, seductive case is packed with TWELVE gorgeous neutrals. Shades range from delicate champagnes to dark, gritty gunmetal, and feature FIVE NEW shades with names like Darkhorse, Virgin and Buck. We've also included a range of textures: everything from glitter to shimmer to matte.
Recensione d'uso:
Il motivo principale per cui l'ho comprata è che mi piaceva l'idea di provare più prodotti Urban Decay in un colpo solo. Il secondo, è che le tante foto trovate in rete mi avevano pian piano acceso una morbosa curiosità. La palette non è un'edizione limitata, per cui la si troverà per un pò di tempo. In Italia è venduta in esclusiva da Sephora, ma il marchio non è ancora presente in tutti i negozi della catena.

Il contenuto è costituito da:
- 12 ombretti;
- 2 mini-matite per gli occhi;
- 1 mini-taglia di primer potion.
Quindi, tutto l'occorrente per un trucco da giorno o da sera.
Le tonalità si aggirano tutte su toni neutrali e molto chic, andando da un bellissimo illuminante di nome "Virgin" e arrivando ad un bel grigio intenso chiamato "Gunmetal".

Il packaging è visivamente sfizioso. La palette è interamente rivestita di un tessuto morbido molto simile al velluto dove troviamo impresse in lettere color oro nome e marchio. E' contenuta all'interno di un secondo astuccio viola sul quale è adagiato anche il piccolo primer-potion in dotazione. Non troviamo i classici applicatori in spugnetta, ma c'è uno specchio di giuste dimensioni.

I colori sono tutti pieni, setosi al tatto ed estremamente pigmentati sulla palpebra. Il finish cambia a seconda dell'ombretto. Ce ne sono di satinati, metallici, lievemente glitterati e matte.
Le matite sono la parte che più mi è piaciuta di questa palette. Hanno un'ottima scrivenza anche all'interno dell'occhio e ottima è anche la loro durata. La mina è morbida, ma non per questo più portata alle sbavature. Scrivono senza difficoltà e si sfumano perfettamente.
Sulla mini-taglia di primer potion penso di non dover dire molto: è praticamente il prodotto più famoso e forse più venduto di questo marchio, nel mondo. E' graziosa da portarsi dietro e il pennellino ne facilita l'applicazione.

I look che si possono creare utilizzando anche solo questa palette sono molteplici, pur giocando essenzialmente su toni neutrali, oppure orientandosi verso smokey eyes di grande effetto visivo.
Se si ha poco spazio in valigia ma non si vuole rinunciare ad essere impeccabili anche in viaggio, questo prodotto contiene tutto il necessario per adempire alle nostre esigenze.
Quindi, non solo questa palette è bella e famosa, ma è anche e soprattutto molto valida e performante. A mio parere non si tratta però di un must-have : possiamo trovare colori simili un pò ovunque, ma se si fa un uso preponderante di make up sui toni del marrone, del bronzo o del grigio, allora ne vale la pena, proprio perchè sfruttabile in ogni occasione.

Il prezzo non è basso ma neppure esagerato se si considera che un ombretto singolo ha il costo di 16€. A tal proposito, qualora si desideri provarne qualcuno, consiglio di cercarli in web dove i prezzi scendono molto, diventando accessibili.
SITO WEB: www.urbandecay.com
DOVE SI ACQUISTA: nelle profumerie Sephora che espongono il marchio
QUANTITA': ombretti: 12 x 1,3 g;
matite occhi: 2 x 0,5 g;
primer potion: 3,7 ml
PREZZO: 40 €.

sabato 23 ottobre 2010

Giveaway di Marguerite

Guardate che bei premi ha messo in palio la nostra Marguerite, per il suo giveaway +100 followers!
Se volete partecipare, vi lascio il link del concorso: http://makeupyourmindgirl.blogspot.com/2010/10/my-first-100followers-giveaway.html
La scadenza è fissata al 19 novembre, in bocca al lupo a tutte!

martedì 19 ottobre 2010

Fitocose - Ruscogel

Da fitocose.it:
Fluido astringente/schiarente per pelli  fragili , delicate e con tendenza alla couperose.
Recensione d'uso:
Ruscogel è uno dei prodotti Fitocose che ho usato di più e conosciuto meglio. La motivazione è presto detta: ho la pelle iper-sensibile, tendenzialmente secca e che soffre molto degli sbalzi di temperatura. Quest'ultimo problema si manifesta soprattutto nelle stagioni fredde, quando naso e guance si arrossano pericolosamente per gran parte della giornata. Potete immaginare quanto sia imbarazzante ritrovarsi a parlare con i clienti "indossando" il naso rosso di un clown!

E così, sperando di ovviare a questa situazione, circa 3 anni fa acquistai per la prima volta questo prodotto. Si tratta di un fluido leggero e delicato, estremamente idratante, di colore giallino. E' venduto all'interno di un flacone con dispenser ed un paio di gocce riescono a ricoprire l'intera superficie del viso. Validissimo anche su pelli miste o grasse, perchè non unge e non lucida la pelle. Si assorbe con rapidità lasciando l'epidermide compatta, setosa, imbevuta di principi attivi benefici.

Io l'ho usato sia da solo che combinato ad una crema idratante da giorno di cui certamente vi parlerò più avanti. In inverno come in estate, la sua azione è quella di prevenire lo stress cutaneo, ridurre ed alleviare gli arrossamenti da cause ambientali, favorendo così il ripristino di una situazione di normalità.
Per la sua leggerezza può essere utilizzato anche nei mesi caldi, in quanto non causa sudorazione e non soffoca la pelle.

Si stende sul viso picchiettando delicatamente, poi si procede all'applicazione dell'abituale crema idratante, cui farà da supporto. L'inci è decisamente buono, in quanto contiene:
-estratto di Rusco: estremamente significativo nella "lotta" alla couperose;
-estratto di Hamamelis;
-estratto di Ippocastano: altro attivo utile nei casi di arrossamento e fragilità della pelle;
-succo d'aloe;
-acido jaluronico.

La piccola dose da utilizzare ogni giorno è talmente minima, da permettere al prodotto di durare per mesi. Ha un odore molto tenue, quasi impercettibile. Combinato ad una crema idonea, crea sul serio una barriera difensiva sulla pelle, aiutandola a sopportare gli sbalzi di temperatura, riducendo quei rossori tipici di chi ha una pelle come la mia.
A questo punto mi sento di consigliarlo alle persone che in inverno non necessitano solo di idratazione, ma anche di protezione! il suo unico difetto è quello di non possedere un filtro solare, ma si può ovviare al problema abbinandolo ad una crema che invece ne abbia uno.
SITO WEB: www.fitocose.it
DOVE SI ACQUISTA: sul sito web
QUANTITA': 30 ml
PREZZO: 13,51 €.

domenica 17 ottobre 2010

Maybelline - Il Ciglia finte Mascara

Da maybelline.it:
IL LOOK CIGLIA FINTE IN UN TUBO!
Ogni giorno, in ogni momento e in un solo semplicissimo gesto!
Una nuova tecnologia: una formula arricchita con pro-keratina e fibre, che, combinata allo speciale applicatore, crea all’istante l’illusione di ciglia volumizzate e folte, per un effetto ciglia finte.
Senza lasciare grumi, il nuovo applicatore a cucchiaio, deposita sulle ciglia una maggiore quantità di formula rispetto ai tradizionali applicatori, da angolo ad angolo.
La texture avvolge così tutte le ciglia, per un effetto a ventaglio.

Recensione d'uso:
Questo mascara mi attirava già appena uscito, ma è passato svariato tempo prima di riuscire ad averlo tra le mani...e soprattutto, sulle ciglia.
Con i mascara di questo marchio ho sempre avuto una buona intesa, ottima ragione per voler provare anche questo. Galeotta è stata una recente offerta, grazie alla quale sono riuscita a comperarne due al prezzo di uno. 

Il packaging è moderno e super-colorato, con una forma bombata al centro che si restringe leggermente sulla base e sulla punta. La tonalità è un bel fucsia acceso, con qualche dettaglio in azzurro. La nuance disponibile è solo una, un nero intenso che solitamente piace un pò a tutte.

La novità è nello scovolino a ventaglio, con una parte concava e l'altra convessa. L'applicazione ne risulta quindi facilitata, perchè segue l'andatura naturale delle ciglia, di norma un pò curve. Lo scovolino và tenuto con il lato della curvatura a cucchiaio rivolta verso le ciglia. Seguìto questo semplice accorgimento, si procede normalmente all'applicazione del prodotto, ripetendo l'operazione quante più volte si desidera.

Le varie pubblicità del prodotto assicurano che non vengano lasciati grumi e che le ciglia risultino quanto più vicine a quelle finte, e da qui ne trae il nome. In realtà, come solitamente succede, queste promesse vanno un pò ridimensionate. Di grumi io ne trovo, soprattutto alla punta dello scovolino, che dunque va ben pulito prima di passarlo sulle ciglia. E che queste somiglino a quelle finte...bè, mi sembra decisamente azzardato. E' vero che appaiono voluminose ed allungate, ma da questo punto di vista non trovo differenze con i mascara provati in precedenza. Semmai la diversità è nella maggiore quantità di prodotto che rilascia sulle ciglia, aspetto che può esser positivo o negativo a seconda dei punti di vista.

Non è waterproof, e se lo fosse stato non lo avrei comprato perchè non amo i prodotti con formulazione troppo aggressiva, soprattutto se vanno messi sugli occhi. Lo struccaggio non richiede quindi particolari accortezze. Io lo tolgo via con estrema semplicità, senza strappare le ciglia.

E' un buon prodotto e mi piace abbastanza, ma dopo aver provato gli scovolini in silicone (anche di questo stesso marchio) mi rendo conto di preferirli a quelli tradizionali perchè separano meglio le ciglia, lavorandole una ad una. Cosa che non accade altrettanto bene usando questo mascara, che tende un pò ad ammazzettarle ottenendo così un risultato estetico diverso da quello che solitamente cerco.
Indubbiamente però è un prodotto con una sua validità e a mio parere val la pena di essere almeno provato.
SITO WEB: www.maybelline.it
DOVE SI ACQUISTA: in profumeria, negli ipermercati
QUANTITA': non specificata
PREZZO: oscilla tra gli 11 e i 13 €.

mercoledì 13 ottobre 2010

I Provenzali - Bio - Balsamo labbra vegetale all'olio di Argan


Da iprovenzali.it:
COSMETICO BIOLOGICO CERTIFICATO
Ristrutturante antietà ad azione profonda
La sua composizione esclusivamente vegetale esalta le proprietà dell’Olio di Argan Biologico conferendo al prodotto una reale efficacia.
Ristrutturante antietà: perché stimola il rinnovamento cellulare e combatte i radicali liberi.
• Emolliente: si assorbe facilmente e penetra negli strati profondi dell’epidermide, nutrendola ed idratandola.
• Protettiva: migliora le barriere dell’epidermide proteggendola da freddo e sole.
Previene le screpolature.
• TESTATO AL NICHEL CROMO E COBALTO
• DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
• PRIVO DI OGM

Recensione d'uso:
Dal momento che non ho mai la possibilità di andare al Naturasì per reperire il mio burrocacao preferito , sto provando delle sostituzioni più semplici da trovare in giro.
Molti mesi fa, sono incappata in questo. Avevo già provato il balsamo labbra al burro di karitè, che però ha nell'inci un conservante che non amo molto e così mi sono fiondata su questo, con una lista ingredienti ineccepibile.

Questo balsamo vegetale per le labbra è un cosmetico biologico certificato, composto da puro olio di argan, burro di karitè, olio di ricino, olio di jojoba, olio di mandorle dolci, vitamina E antiossidante e un pò di profumo. Il colore è bianco e l'odore molto discreto, seppur non sempre gradevole le prime volte che lo si usa. Diciamo che si impara ad apprezzarlo quando ci si abitua ad esso, quasi dimenticandolo.

Le prime volte che lo usai non mi piacque. Abituata al burrocacao Lavera, il migliore che abbia mai provato, non sapevo apprezzare questo. La consistenza infatti non è altrettanto burrosa, ma bensì granulare. Sia l'aspetto che il tocco sulle labbra è ruvido, e durante l'inverno scorreva con fatica. Man mano che lo si usa e lo si scioglie la resa migliora. Lucida leggermente, ma non colora e resiste a lungo, ammorbidendo le labbra e facendo in modo che non si screpolino. Non le secca, ma le nutre con dolcezza.

Il packaging  consiste di un semplice tubetto di un colore bianco perlato con tappo marrone. Vi troviamo l'inci, il pao, il marchio e la provenienza. Dura una vita, sembra non finire mai. Questo anche perchè nutrendo le labbra, il bisogno di riapplicarlo più e più volte durante la giornata scompare. La sensazione di labbra morbide e idratate resiste per ore, e se anche le abbiamo un pochino irritate, questo prodotto le lenisce con cura.

Insomma, ci ho impiegato un pò ad apprezzarlo, ma finalmente posso dire che si tratta di un buon prodotto, di reperibilità media (non si trova ancora in ogni supermercato, purtroppo) ed efficace.
Una volta aperto, dicono si conservi per 6 mesi...ma in realtà, molto di più.
SITO WEB: www.iprovenzali.it
DOVE SI ACQUISTA: da Acqua&Sapone e in alcuni supermercati
QUANTITA': 5,7 ml
PREZZO: 2,90 €.

Giveaway di Simona

Care ragazze,
se ancora non lo sapete, vi consiglio di correre al blog di Simona perchè c'è un giveaway molto grazioso al quale potrete partecipare tutte!
Le regole sono chiare e i premi davvero sfiziosi, quindi non aspettate oltre.

In bocca al lupo a tutte!

domenica 10 ottobre 2010

Shopping della domenica: Urban Decay, Mac, Accessorize

Ebbene si, sono finalmente riuscita ad uscire, almeno per oggi, dal tunnel lavorativo nel quale ero caduta con tutte le scarpe da 3 settimane a questa parte. Così sono andata a fare un bel giro di shopping nel quale ho dato il meglio (o forse dovrei dire il peggio?) di me.

La mia prima tappa è stata Accessorize, in quanto avevo bisogno di una pochette che andasse bene per una cerimonia alla quale devo partecipare l'ultimo sabato di ottobre. La scelta non ha richiesto molto tempo perchè ho trovato subito quella che poteva fare al caso mio.  L'ho pagata 18,90 € nel negozio in via del Corso, ma comunque i prezzi della catena sono standard ovunque.
Uscita di lì mi sono diretta da Mac in via del Babbuino, il mio luogo di perdizione preferito. Alle 11:10 c'era già un bel via-vai. La collezione Disney Venomous Villains era proprio all'ingresso, ma non mi sono soffermata perchè non è nelle mie corde, a parte un paio di ombretti che comunque non avrei preso. Ho scelto un paio di refill per la mia palette (Expensive Pink e Star Violet), ne ho comperata una nuova da 15 ombretti perchè la mia è ormai completa  e poi mi sono accaparrata il pennello 217. Con il make up artist abbiamo anche scelto un fondotinta, che ha voluto provarmi sul viso per guardare bene il colore. Non l'ho comperato, ho preferito farmi regalare un campione da provare, soprattutto perchè io non amo i fondi e mi sento bene anche senza. Diciamo che questa vuole essere solo una prova. Il fondotinta in questione è lo studio fix fluid nella tonalità NC25.
-Pennello 217, € 23.


Dopo aver pranzato col mio amore, ci siamo diretti da Sephora in via del Tritone. Volevo togliermi uno sfizio, e stranamente ci sono riuscita. La palette Urban Decay Naked c'era e l'ho comprata utilizzando il mio bonus sconto del 10%, arrivato un paio di settimane fa. Ho sniffato anche uno dei profumi di Jean Paul Gaultier e pur non avendolo spruzzato mi è rimasto addosso per tutto il tragitto fino a casa. C'erano anche delle nuove palettine a marchio Sephora davvero graziose, al prezzo di 15,50 € l'una. Non le ho prese ma ho provato su di me alcuni colori ed erano vivi, setosi e anche molto scriventi. Mi hanno fatto una buona impressione, anche per la misura ridotta che però conteneva un buon numero di ombretti di giusta grandezza.

Che dire, ho speso un sacco di soldi e ne sono consapevole, ma avevo un gran bisogno di scaricare la stanchezza e le negatività accumulate in queste settimane di lavoro no-stop e anzichè farmi fare un massaggio, dormire o semplicemente guardare un film in tv...ho fatto shopping. C'est la vie.

venerdì 8 ottobre 2010

Fria - Struccanti fior di pelle


Da friafriends.com:
Le salviette ideali per struccarti nel pieno rispetto della natura e della tua pelle. Con tessuto a cuscinetti elasticizzato e formulazione con prodotti da agricoltura biologica a base di glicerina e camomilla, per offrirti una delicatezza mai provata.
Recensione d'uso:
Ero da Acqua&Sapone alla ricerca delle mie solite salviette struccanti, che son sempre comode quando la sera facciamo tardi e abbiamo voglia di accorciare i tempi prima di andare finalmente a dormire, o anche quando dormiamo fuori casa e non possiamo portarci dietro tutto quello che usiamo di solito.
Vado dritta allo scaffale preposto ma le mie "Fria struccanti Bio" non c'erano. Al loro posto ho trovato queste che, da quel che si legge sulla confezione, potevano fare ugualmente al caso mio.

Si tratta delle nuove salviette struccanti di casa Fria, pensate per le pelli delicate, facili agli arrossamenti e alle irritazioni cutanee spesso causate proprio dallo sfregamento al momento dello strucco. A questo proposito hanno pensato di ridurre gli attriti creando un tessuto a cuscinetti elasticizzato e molto morbido. Inoltre non contengono alcool, parabeni e PEG, scelta obbligata se si vuole ridurre al minimo la possibilità di allergie e rossori diffusi. Leggendo ho dunque compreso che queste salviette sono proprio le sostitute di quelle che usavo io: efficacissime, ma un pò troppo "aggressive" per la mia pelle sensibile.

E così la sera stessa le ho provate, ma subito dopo averle aperte ho riscontrato un fenomeno strano: le salviette non erano - e non sono - umide quanto le altre. Appaiono quasi asciutte, come se fossero state aperte a lungo e avessero perso questa loro caratteristica. Avendone comprati due pacchi ho voluto constatare che anche l'altro avesse questo "problemino" ed effettivamente era così. Probabilmente la loro conformazione è proprio questa.
Andandole ad usare mi sono accorta poi che lo strucco era si, estremamente delicato, ma anche molto difficoltoso. Il trucco infatti stenta a venir via, tant'è che ogni volta sono tentata di usarne due, pur ottenendo sempre un risultato poco soddisfacente.

Il packaging è molto grazioso, come per tutti i prodotti Fria. Il pacchetto è compatto ma leggero, dal design accattivante. Sul retro troviamo notizie dettagliate riguardo il tessuto e gli ingredienti utilizzati. Davanti abbiamo invece le informazioni generali, tra cui la dicitura che in tali prodotti non deve mai mancare, ovvero quella che indica che siano state dermatologicamente e oftalmologicamente testate. Trattandosi di tessuti che vanno anche a diretto contatto con la zona perioculare, è necessario che non diano problemi di alcun tipo.
Da questo punto di vista posso confermare la loro estrema delicatezza, ma purtroppo non le trovo comunque adatte al loro scopo perchè struccano poco o nulla. Sul viso restano residui evidenti di trucco e sugli occhi i colori vengono via a fatica, pur sfregando bene.

In definitiva, apprezzo molto gli sforzi che han fatto per agevolare anche chi ha occhi e pelle ultra-delicati, ma purtroppo tanta leggerezza finisce con l'impedire quello che è il vero scopo di queste salviette, ovvero lo strucco. Questa recensione non vuole essere totalmente negativa perchè apprezzo molto gli altri prodotti Fria e certamente li ricomprerò, ma con questo prodotto in specifico non mi sono trovata bene e so che farò fatica a smaltire le due confezioni che ho comprato. Oltretutto, qualora abbia bisogno di andare via qualche giorno, mi troverò costretta ad acquistarne delle altre perchè con queste purtroppo non riesco ad assolvere al compito.

Voglio precisare, comunque, che per chi ha la pelle iper-sensibile trovare delle buone salviette struccanti non è impresa facile. Io ne ho provate moltissime ma ho avuto spesso problemi di rossori, dolore al viso e pelle secca. Dovevo sempre mettere, dopo, una crema lenitiva. Avevo ovviato un pochino al problema con le salviette Fria Bio, che seppur non troppo delicate sulla pelle, mi sembravano un buon compromesso. A questo punto, la mia ricerca di salviette struccanti sia delicate che efficaci non può che continuare.
SITO WEB: www.friafriends.com
DOVE SI ACQUISTA: al supermercato
QUANTITA': 20 salviette
PREZZO: pagate in offerta 1,69 €, non conosco il prezzo pieno.

mercoledì 6 ottobre 2010

Essence - Blush brush

Da essence.eu:
L'ottima qualità del pennello essence ti permetterà di creare un colorito dall' aspetto raggiante e fresco. Grazie al comodo manico, alla forma leggermente irregolare ed alle morbide setole del pennello potrai applicare con facilità e perfezione tutti i tipi di fard, per un look naturale e fresco.
Recensione d'uso:
Ho trovato questo pennello quasi per caso, in un angolino basso e nascosto dell'espositore Essence al quale sono solita fare un pò di rifornimento quando capito all'Ovs.
Quando l'ho visto mi si sono subito illuminati gli occhi: ne avevo sempre sentito parlare e mai una volta che lo avessi avuto sotto agli occhi! Era letteralmente sparito dalla circolazione, per poi riapparire improvvisamente.

Di speciale questo pennello non ha nulla: è un pennello da fard come ce ne sono tanti. Ma io mi ci trovo così bene che ho praticamente abbandonato tutti gli altri in suo favore. Non c'è mattina che non lo scelga fra gli altri. E' venduto all'interno di un comodo astuccino trasparente che ho conservato sebbene non lo usi.

Io lo lavo in continuazione e non ha mai perso peli  nè forma, oltretutto ho notato che si asciuga anche in fretta, caratteristica decisamente positiva quando si ha fretta e poco tempo a disposizione. Anche il colore è rimasto inalterato. Il manico è nero lucido con la scritta essence recata sulla parte anteriore. Le setole sono beige nella parte sottostante, e diventano grigie sulla punta. Non è troppo fitto e quindi perde in compattezza, ma comunque raccoglie bene il colore e lo distribuisce senza difficoltà. Non ci sono numeri identificativi, e del resto mi risulta che questo sia l'unico pennello a marchio Essence.

Le setole sono morbide, non graffiano minimamente la pelle. Immagino siano di origine sintetica, ma non è specificato in alcun luogo e quindi non posso affermarlo con sicurezza. Purtroppo mi sono accorta che è stato fabbricato in Cina, ma trattandosi "solo" di uno strumento, non me ne preoccupo eccessivamente. E considerando il prezzo, forse avrei anche potuto aspettarmelo.

Il manico è corto e quindi molto maneggevole. Non ho mai nascosto di prediligere i pennelli piccoli perchè li trovo più pratici degli altri. Li si può portare comodamente in borsetta, pesano poco e svolgono altrettanto bene il loro lavoro. Insomma, senza troppi giri di parole posso affermare che questo pennello mi piace e sono contenta di averlo finalmente trovato. Se avete bisogno di un pennello da fard, anche solo di scorta o da portare in viaggio e per il quale non volete spendere grosse cifre, ricordatevi di questo.

SITO WEB: www.essence.eu
DOVE SI ACQUISTA: nei negozi Ovs o Coin che espongono il marchio
PREZZO: 3,49 €.

venerdì 1 ottobre 2010

Mac - Select cover up (NW20)


Da maccosmetics.com:
Liquid camouflage for the skin. Texture-free, virtually invisible. Comes in a tube. Blends in. Brightens and lightens dark areas, erases spots, evens-out skin tones. Makes skin flaw-free. Use pre-foundation, or on its own. Don't reveal it, conceal it!
Recensione d'uso:
Sto utilizzando questo correttore da un paio di mesi, quindi penso di poterne fare una recensione abbastanza dettagliata. Inizialmente ho usato un campione del colore NW25, e benchè fosse un pò scuro per me, lo utilizzavo comunque perchè ho apprezzato fin da subito la texture. Finito il campione ho comperato il colore più adatto alla mia pelle, NW20.

La confezione si presenta in un piccolo tubo di plastica trasparente con tappino nero. Per erogare il prodotto vi è un comodissimo beccuccio che apprezzo molto sia perchè non toccandolo continuamente con le mani ci si risparmia un covo di batteri all'interno della confezione, e in più perchè se ne prende solo la giusta quantità, senza sprechi. Il correttore è disponibile in 14 diverse nuances, e con questa vasta scelta è impossibile non trovare quello più adatto per sè.

La texture è fluida ma si fonde con la pelle rivestendola fino a "sparire". La make up artist di Mac mi ha consigliato di sfumarlo con un pennellino adatto, ma devo dire che spesso lo applico anche solo con le mani e il risultato è buono comunque. Il segreto è quello di usarne solo una piccola quantità per volta e massaggiare delicatamente sulle zone critiche. Io lo uso principalmente per le occhiaie, che non vengono coperte completamente, ma hanno un aspetto meno marcato e più luminoso.

Trattandosi di un fluido, credo sia valido soprattutto per le pelli tendenzialmente secche come la mia. Nel contorno occhi, che spesso è più secco di altre zone del viso, un correttore compatto o in stick non sempre dà il meglio di sè, contribuendo a inaridire ulteriormente la pelle. Aspetto che non ho mai rilevato da quando utilizzo questo prodotto, che come ho già scritto mi piace principalmente per la texture.

Il prezzo non è basso ma neppure eccessivo. La confezione è piccola ma lo uso ogni giorno e nonostante questo il livello non è ancora sceso, proprio perchè con poco prodotto si riesce a coprire entrambe le occhiaie e qualche imperfezione qui e là.  Quindi, pur spendendo quasi 17 € per un correttore, si ha almeno il vantaggio di non doverlo andare a ricomprare troppo presto.

Come dicevo, la coprenza non è perfetta. Ci sono mattine in cui ci alziamo più simili ad un panda che a noi stesse e in quelle mattine, bè, questo non basta. Migliora la situazione ma non la elimina del tutto.
Insomma, ritengo che in commercio (forse a prezzi ancora maggiori?) esistano correttori più coprenti di questo, ma devo dire che mi trovo bene comunque. La cremina si fonde perfettamente col mio incarnato, non lo secca ed ho anche la possibilità di dosarlo evitando odiosi sprechi.
SITO WEB: www.maccosmetics.com
DOVE SI ACQUISTA: negli Store Mac
QUANTITA': 10 ml
PREZZO: 16,50 €.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...