venerdì 18 giugno 2010

Make up for ever - Star Powder (n°927 e 930)


Da sephora.com:
Mix it, shade it, contour it! This shimmering, silky powder catches the light and gives the skin a unique glow. It combines an extremely fine yet dense texture. Easy to use and suitable for all skin types, only a small amount is necessary for a visible and fabulous result.


Recensione d'uso:
Ho acquistato i miei due pigmenti Make up for ever il giorno della festa della donna, quindi oltre 3 mesi fa. Volevo farmi un regalo e pensai di concedermi queste polveri così fini da rendermi estasiata ogni qual volta me le provavo sulla mano. I colori disponibili sono molti, ma io mi feci subito catturare da un rosa intenso, che credevo mi sarebbe stato benissimo.
Effettivamente, l'effetto mi piace. Ma lo sfumo sempre con un ombretto più chiaro perchè da solo a mio parere perde un pò. Presi anche un bel marrone, che poi nella pratica ho usato pochissimo perchè ho tonalità che su di me stanno anche meglio di questo.

Ho cercato qualche informazione sul sito dell'azienda, ma è un pò lento e ogni volta che si clicca su qualcosa poi si fa fatica a tornare indietro per visitare nuove pagine. E' un peccato, soprattutto dal momento che questo marchio è presente solo nelle profumerie Sephora, che non tutte hanno la possibilità di frequentare spesso. Se il sito fosse più agevole, ci si potrebbe fare un'idea dei prodotti anche prima di andarli poi ad acquistare. Incrementando l'aspettativa, il desiderio...tutte cose che andrebbero effettivamente più a loro vantaggio che nel nostro.

Il packaging è grazioso e discreto: le polveri sono contenute in una piccola jar dotata di dosatore e tappo a vite. Sul tappo troviamo il nome dell'azienda e sulla parte sottostante non c'è nulla che identifichi il nome o il numero del prodotto acquistato. Quello lo si trova solo nella scatolina nera di cartone nella quale vengono venduti. Personalmente ho preferito gettarle via ed inserire il numero identificativo con un'etichetta adesiva. I colori che ho scelto sono:

-n°927: Un rosa intenso, spettacolare. Cattura la luce come uno specchio, irradia mille bagliori. Peccato che lo faccia solo sul palmo della mano quando si va a fare lo swatch. Una volta applicato sull'occhio con un apposito pennello, perde un pò della sua brillantezza, diventando più discreto. Se sia un pregio o un difetto, questo è ovviamente soggettivo e dipende anche da ciò che si vuole ottenere quando ci si trucca.

-n°930: Un marrone molto caldo, che inizialmente paragonavo al pigmento Copperbeam di Mac. In realtà, credo che quest'ultimo sia assai migliore perchè dura di più e sulla palpebra non ha un effetto molto diverso da quello che si può ottenere sfumandolo sulla propria mano. E' un colore bellissimo, ma su tutta la palpebra non mi piace, preferisco metterlo sulla piega dell'occhio per dare profondità.

La durata di questi pigmenti sopra ad una buona base non è ottima quanto ci si aspetterebbe visto il brand di appartenenza ed il costo non proprio economico. Se paragonati ai pigmenti Mac durano meno, vanno a sbiadirsi un pò col passare delle ore. Per contro, la grana è sottilissima, quindi anche molto facile da sfumare e modulare a piacimento. Si può scegliere se ottenere un risultato più soft o più corposo. La quantità di polvere presente in ogni jar è di soli 2,8 grammi, quindi anche meno rispetto alle nuove confezioni dei pigmenti Mac. Il costo è di 18 € contro i 22 € di Mac. Ne vale la pena? si, se non si ha la possibilità di andare da Mac e si ha una profumeria Sephora vicina. No, se si ha modo di poter scegliere tra i due brand. Oltretutto sebbene ci siano diversi colori, non ce n'è neanche uno davvero particolare: sono tutti graziosi, ma nessuno ha quel qualcosa in più che molte di noi ricercano quando si avvicinano a dei marchi di fascia più alta.
SITO WEB: www.makeupforever.com
DOVE SI ACQUISTA: nelle profumerie Sephora
QUANTITA': 2,8 g
PREZZO: 18 €.

5 commenti:

  1. Interessante, non ho ancora provato i pigmenti della mufe, uso quelli della Barry M che costano poco e sono in tantissimi colori ^_^

    RispondiElimina
  2. io vado contro corrente, ma i pigmenti MAC non li amo in modo particolare: hanno una grana spesso grossa e per questo sono difficili da sfumare...ne ho solo uno di full, per il resto tutti sample.
    Concordo con Dony, i Barry M sono ottimi considerando il rapporto qualità/prezzo

    RispondiElimina
  3. E' vero, alcuni pigmenti Mac sono a grana grossa e difficili da sfumare. Altri invece sono polveri sottilissime, come il Tan, Copperbeam, Blonde's Gold. I Barry M piacciono molto anche a me, peccato che si trovino solo online.

    RispondiElimina
  4. mai provati questi, nè i barry m, che però mi attirano di più...da quando ho letto l'inci della cipria hd mi attira poco questa marca ;)

    RispondiElimina
  5. Come marca questa è buonissima. Ci sono anche prodotti molto accattivanti...però i prezzi sono eccessivi, inavvicinabili.
    Volevo provare il correttore Full Coverage ma costa 28€, una cifra assurda. Ho rinunciato.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...